👋 Sostieni Hynerd e ottieni ricche ricompense! (Clicca qui.)
Rubriche

Explicit Content : Fifa Online

Benvenuti in questa nuova rubrica: “Explicit Content“, che porterò personalmente e prevederà qualcosa di nuovo, innovativo…

Explicit Content : Fifa Online
Explicit Content : Fifa Online

Benvenuti in questa nuova rubrica: “Explicit Content“, che porterò personalmente e prevederà qualcosa di nuovo, innovativo e spero divertente. All’interno di questa vi porterò articoli che tratteranno differenti videogiochi, senza soffermarmi su una categoria particolare, ma con un linguaggio e un contenuto differente rispetto a quello a cui siete abituati. Oggi volevo parlare dell’online di Fifa e in particolare quello di Fifa 18.

Fifa è in effetti il miglior gioco dedicato al calcio attualmente in circolazione, visto soprattutto che Pes (Pro Evolution Soccer) sembra sempre più un gioco palesemente irreale e arcade, insomma non quello che vorremmo. Peccato che l’online di questo importante titolo ha delle controindicazioni dal mio punto di vista.

Prima di tutto la modalità “incriminata” è l’ultimate team, modalità più famosa e giocata dalla sua introduzione in Fifa 09, dove potete costruirvi una squadra da zero e con i giocatori che preferite, realizzati sotto forma di stupide carte ottenibili disputando centinaia di partite o acquistandoli con i vostri soldi reali. Il problema dell’ultimate team si nota in particolare su Fifa 18 e se non avete mai provato questa modalità non vi consiglio di provarci di certo oggi o dopo aver letto questo articolo, soprattutto se il vostro obiettivo è quello di rimanere mentalmente sani ed evitare di buttare soldi in controller e console (per i più irascibili).

Qual è il problema dell’online di questa modalità? Beh di certo vedere il gioco che decide chi e quando far segnare non è sicuramente bello, soprattutto  se dopo una partita dominata in ogni statistica (magari con anche 5 pali presi oltre a infiniti tiri in porta da parte vostra) vedrete quel maledetto dell’avversario segnarvi in contropiede nei tempi di recupero con solo un tiro in porta, e magari pure in una finale di un torneo molto importante. Ma con una buona squadra la “classica” modalità online di Fifa ( Stagioni online nello specifico ) non è nemmeno così preoccupante se paragonata al competitivo e di conseguenza alla weekend league.

Questa modalità corrisponde in pratica al competitivo di Fifa ed è stata introdotta in Fifa 16, ciò che vi consiglio per affrontare l’inferno della weekend league è quello di armarvi di infinita pazienza, vita sociale inesistente, qualsiasi cosa troviate in casa da poter lanciare per sfogare il nervoso e la frustrazione accumulata (come piatti, controller, dischi, il gatto, vostra nonna… non fatelo seriamente). Vi chiedete il perché? Dovrete affrontare “solo” 40 partite in 48 ore! è qualcosa di veramente assurdo e stancante! Se in più ci mettete il “momentum” (Un sistema che decide la giocata a favore di una persona e si può dividere in veri e propri “momenti” della partita), gli avversari che “shoppano” migliaia di euro per costruire squadre assurde e magari ci si mettono anche i problemi odiosi di connessione.

Allora il lancio del primo oggetto che trovate a tiro può sembrare una opzione per sfogarsi dalla rabbia a cui porta tutto questo. Nonostante tutto noi giocatori di Fifa continuiamo a spendere soldi per questo gioco, per la modalità ultimate team e a lamentarci. Continueremo come degli idioti a giocarci a questo titolo (in particolare alla modalità online) e questo continuerà anche se toglieranno una modalità come la weekend league o sistemeranno in parte il tanto “amato” momentum (mai stato così evidente in un gioco EA prima di Fifa 18).

Fifa 18 Online

Altrà modalià che vi consiglio per sclerare online è il Fut draft, introdotto in Fifa 15, dove non utilizzeremo la nostra squadra, ma dovremo costruire la squadra migliore possibile sulla base dei giocatori che ci verranno assegnati dal gioco dopo aver scelto la nostra formazione “preferita”. Ovviamente dovrete avere molta fortuna per combinare qualcosa di buono e “gustarvi” appieno questa modalità che permette di poter provare squadre (che noi poveracci non possiamo permetterci normalmente) e guadagnando dei premi in base al numero di vittorie consecutive che faremo (per fortuna c’è anche offline questa modalità, ma con premi minori, quindi meno “scleri” uguale a meno premi).

Voi cosa ne pensate dell’esperienza online su Fifa ed in particolare su Fifa 18? Ma soprattutto come reagite durante le partite della weekend league?

Seguici su Google News Leggi Google News
, Immagine 25
Shadowrun Trilogy: in arrivo la serie su…
Finalmente la serie di Paradox Interactive approda anche su console
, Immagine 29
Fall Guys: ecco quando diventerà gratis
Fall Guys è pronto a tornare in scena grazie alla scelta di rendere il gioco free to play su tutte le piattaforme
, Immagine 33
Hogwarts Legacy: presto in arrivo un nuovo…
Hogwarts Legacy si mostrerà con un gameplay nel nuovo State of Play
Beast
Hearthstone Battlegrounds – Arrivano gli Dei Antichi…
Battlegrounds, una delle più popolari modalità alternative di Hearthstone, ha ricevuto un corposo aggiornamento nella…
, Immagine 71
Dragon Age: Dreadwolf, rivelati ufficialmente titolo e…
Il titolo che da il via alle speranze dei fan di conoscere Solas