APEX Legends: guida ad atterraggio e loot

APEX Legends: guida ad atterraggio e loot 1

In molti credono che il lancio in APEX legends sia determinante per vincere. Se atterri in un luogo zeppo di oggetti fai una partita migliore rispetto a tutti quelli che atterrano in mezzo al nulla? Sicuramente trovare scudi di livello alto e armi full set aiuta anche i giocatori più forti, ma non è assolutamente determinante.

APEX Legends: guida ad atterraggio e loot 2

Atterraggio e looting: concetti fondamentali

La cosa migliore in Apex è studiare i vari luoghi per capire dove generalmente sono nascoste in ciascuno di essi gli oggetti. Concluso l’atterraggio cercate un’arma per poi iniziare la caccia, senza fermarvi a cercare il vostro set preferito.

Ciò che viene premiato più di tutto in questo Battle Royale è l’atteggiamento aggressivo. Il miglior modo per fare pratica è iniziare subito a combattere qualsiasi sia l’arma che avete in mano e lo scudo che avete addosso.

Il loot, dopo aver raccolto l’essenziale, è molto più efficace se fatto nelle casse da morto delle vostre vittime. In APEX dovete vedere i vostri avversari come dei bottini: più uccisioni fate, migliore sarà il vostro equipaggiamento.

Capita raramente che i giocatori che evitano lo scontro vengano premiati, poiché per quanto spulcino ogni singolo luogo, non riusciranno mai ad avere un equipaggiamento migliore di chi fa anche solo 3 uccisioni in una partita.

Se perdete tempo a selezionare gli oggetti più rari in giro per la mappa, farete solo un favore al tizio che si prenderà la vostra testa. E state pur certi che se giocate pere evitare lo scontro, oltre a non divertirvi, difficilmente riuscirete a vincere anche una sola partita.

Atterraggio e loot: non trasportate oggetti inutili

E’ fondamentale che portiate sempre con voi: munizioni, cure e granate. Il resto lasciatelo a terra, se vi servirà lo saccheggerete alle vittime che vi lascerete alle spalle. Non portate con voi hop-up, calci e altri perk di armi che sperate di trovare: non faranno altro che intralciarvi.

L’accelerante Ultimate è utile il più delle volte solo per personaggi come Lifeline, Wattson, Gibraltar e Bangalore. Ma una volta trovato va utilizzato subito: lo zaino deve sempre avere spazio libero per gli oggetti essenziali.

Se avete diversi kit medici lasciate perdere le siringhe e lo stesso vale con le celle scudo se avete delle batterie. Portate entrambi gli oggetti solo se avete oggetti spaziosi. Non esagerate con le munizioni: limitatevi al necessario per uno o due scontri, le saccheggerete ai morti della battaglia.

Se i vostri compagni muoiono e potete rianimarli nelle vicinanze, a meno che non sia strettamente necessario, non saccheggiate la loro cassa: appena rientrati sarà per loro comodo riappropriarsi degli oggetti perduti.

Nel caso il rientro si tenga a distanza, prendete lo stretto necessario, ma una volta rianimati non abbandonateli a loro stessi: tanto varrebbe lasciarli morti stecchiti. Aiutateli a trovare il set per procedere con le battaglie successive.

Se volete avere la certezza di trovare tutto l’occorrente per candidarvi alla vincita degli APEX games ci sono alcuni luoghi molto gettonati:

APEX Legends: guida ad atterraggio e loot 3

Zona calda e navicella di rifornimento

Prima del lancio ci sono sempre due zone in cui la maggior parte dei giocatori brameranno di atterrare: la zona calda e la navicella di rifornimento. La zona calda è segnata sulla mappa da una luce blu ed in essa è molto facile trovare delle armi full-set. Ad ogni partita la zona calda cambia e può incarnarsi in qualsiasi luogo del Canyon.

La navicella di rifornimento è una nave molto ingombrante che fluttua nella mappa per poi atterrare in un punto preciso. Aprendo la mappa full-screen, oltre a monitorare il tragitto della propria navicella, si riesce a vedere sia dove è posizionata la nave rifornimenti, sia dove ha intenzione di attraccare.

In entrambi i luoghi dovrete sudarvi ogni singolo oggetto, poiché molto probabilmente non sarete soli.

Una zona caldamente consigliata per atterraggio e conseguente loot è acquitrini. La maggior parte dei giocatori snobba questo luogo, garantendovi la calma necessaria per trovare tutto l’occorrente per la battaglia. In zona è posizionata anche una torre di lancio, per velocizzare l’avvicinamento all’anello.

Altre zone molto gettonate sono Skull Town, Gauntlet, Base Aerea, Artiglieria, Reflusso, ma in ognuna di esse la densità dei nemici è sempre molto alta. Per un giocatore principiante l’atterraggio ideale non è dove possa trovare subito lo scontro, ma dove possa trovare almeno un paio d’armi con cui combattere prima di imbattersi in nemici.

I primi lanci sicuramente servono per prendere confidenza con la mappa. In men che non si dica la conoscerete a menadito e imparerete tutti i luoghi migliori per un loot soddisfacente.

Scopri tutti i trucchi per vincere gli APEX Games cliccando qui.

Scopri di più
APEX Legends: guida ad atterraggio e loot 7
Dark Relics, disponibile il nuovo aggiornamento di Sea of Thieves