La rivoluzione del gaming firmata Microsoft

La rivoluzione del gaming firmata Microsoft - fa21963d 7fc2 4247 a97a 6cf848f6e127 770x345

La rivoluzione del gaming firmata Microsoft - fa21963d 7fc2 4247 a97a 6cf848f6e127

Indubbiamente il periodo che sta attraversando la console di casa Microsoft non è dei migliori, stretta da una concorrenza sempre più agguerrita da parte di Sony, che continua a sfornare esclusive di alta qualità, e da una Nintendo che sembra essere tornata quella di un tempo dopo il fallimento derivato da Wii u, la divisone Xbox della casa americana non ha saputo reagire al meglio. Ma non è tutto perduto: oltre alle recenti dichiarazioni di Phil Spencer sulla produzione di nuove esclusive per i prossimi anni, Microsoft ha effettuato degli importanti cambiamenti ad un servizio che potrebbe modificare l’intero mercato dei videogiochi. L’Xbox Game Pass è nato il 1 giugno 2017 presentandosi al mondo come il “Netflix dei videogiochi”, mettendo a disposizione una libreria limitata di giochi, al prezzo mensile di 9.99 euro. Se fino ad oggi il servizio non è riuscito a sfondare questo è stato dovuto in gran parte alla carenza di titoli recenti di grande richiamo per il pubblico, che non si è lasciato convincere dalla presenza di giochi di ottima qualità come Halo 5 e Gears of War 4, comunque usciti qualche anno prima.La rivoluzione del gaming firmata Microsoft - Halo 5 Guardians1

La situazione è destinata però a cambiare in futuro ed a fare da apripista saranno le produzioni più importanti previste per il 2018 di casa Microsoft, con la presenza in catalogo a partire dal day one di titoli come Sea of Thieves, Crackdown 3 e State of Decay 2. Tali titoli inoltre, se parteciperanno anche al programma Xbox Play Anywhere, saranno giocabili anche su PC offrendo così un pacchetto veramente completo per tutti i giocatori. Se il successo raggiunto da servizi simili ma in campi diversi come Netflix e Spotify sarà replicato anche dall’Xbox Game Pass, si potrebbe prospettare un futuro più roseo del previsto per i giocatori Xbox, sperando che nel 2018 venga annunciata qualche nuova esclusiva di spessore.

Altre storie
La rivoluzione del gaming firmata Microsoft - skill1 390x390
Recensione mouse Klim SKILL