CD Projekt RED riceve importanti sovvenzioni dal governo Polacco

CD Projekt RED riceve importanti sovvenzioni dal governo Polacco 1

Già nel mese di settembre, CD Projekt RED ha esposto al governo polacco una proposta in cui cercava finanziamenti per una ricerca tecnologica “per la creazione di una grande città viva e giocabile in tempo reale” con seamless multiplayer , tecnologia per filmati di qualità e animazione. Wccftech ha riferito che il governo polacco ha approvato le proposte dello sviluppatore di The Witcher 3 , concedendogli  30 milioni di zloty (7 milioni di dollari).

Ecco in cosa verrano utilizzati i fondi ricevuti da CD Projekt RED

Come riportato dai colleghi di playstationlifestyle, ecco le parti per cui verranno investiti i soldi:

Creazione della città
Comprende la tecnologia necessaria per la creazione di città vive e giocabili in tempo reale, in grande scala e basate sui principi di intelligenza artificiale e automazione e tiene conto dello sviluppo di processi e strumenti innovativi a sostegno della creazione di giochi open world di alta qualità .

Seamless Multiplayer
Comprende la tecnologia che consente la creazione di un gioco unico per molti giocatori, tenendo conto della ricerca di avversari, della gestione delle sessioni, dei servizi di replica e del supporto di una varietà di modalità di gioco con un set unico di strumenti dedicati.

Sensazione cinematografica
Comprende la tecnologia per fornire un RPG unico e con la qualità di un film open-world, tenendo conto anche di soluzioni innovative per il processo e un set unico di strumenti dedicati.

Animazione di eccellenza
Comprende la tecnologia che permette un significativo miglioramento della qualità e della produzione di animazioni complesse di visi e corpi per l’open-world dei giochi RPG, tenendo conto anche delle soluzioni di processo innovative e dell’unico set di strumenti dedicati.

cdpr_work

LEGGI ANCHE: Toukiden 2: l’arrivo in occidente è previsto in primavera 2017

CD Projekt RED non è stato l’unico studio a ricevere finanziamenti. Lo sviluppatore di Dying Light, Techland, ha ricevuto una borsa di studio per lo sviluppo di un prototipo di un gioco di ruolo d’azione ambientato in un mondo fantasy originale, giocato in FPP (prospettiva in prima persona) e con l’utilizzo della tecnologia DX12 e lo sviluppatore di Lords of the Fallen, CI Games, ne ha ricevuta un’altra per il progetto con il titolo provvisorio “LADAI”. Altri studi che hanno ricevuto borse di studio comprendono Flying Wild Hog  e Bloober Team (Layers of Fear).

OffertaBestseller No. 1
Grand Theft Auto V - Premium Edition
  • Grand theft auto v: premium edition, comprende l'esperienza di gioco completa di grand theft auto v, tutti gli aggiornamenti e i...
  • Contenuti extra: il colpo dell'apocalisse, traffico d'armi, contrabbandieri, centauri e molto altro per un valore di oltre...

Scopri di più
Razer BlackShark V2
Razer BlackShark V2: ecco le cuffie da gaming”definitive” per il mondo eSport