Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Recensione

Jusant, Recensione: l’arrampicata secondo Don’t Nod

Il nuovo particolare gioco caratterizzato dall’arrampicata verso la scoperta.

jusant gioco recensione

Abbiamo provato per voi, su Xbox, Jusant. Si tratta di un singolare e intrigante platform adventure improntato interamente nell’esplorazione verticale. Il gioco è sviluppato e pubblicato da DON'T NOD. Lo scopo sara quello di scalare una torre che nell'avanzare muta se stessa offrendo sfide e puzzle ambientali da affrontare con ingegno e coraggio.

Trama

I giocatori vestiranno i panni di un misterioso vagabondo solitario con sorprendenti abilità di scalata. Il suo intento principale: scalare questa mastodontica torre. Il motivo si scoprirà di pendio in pendio, di roccia in roccia, fra antiche rovine, documenti abbandonati, strumenti e case sfasciate e scavate nella roccia. In Jusant la narrazione oltre che essere frammentata in documenti e collezionabili, è affidata all’ambientazione.

Il racconto viene rappresentato dalla stessa torre. Jusant si caratterizza per una storia ricca di silenzi, vuoti e desolazioni. Questi vengono interrotti da echi del passato racchiusi in conchiglie. Da lettere che parlano di sogni, cambiamenti e pericoli. E tra questi spicca Bianca a cui è dedicata una sezione apposita. Una coraggiosa che abbandona il suo faro, il suo rifugio e parte verso l’ignoto. L’avventura. Il domani.

Jusant si dimostra un viaggio poetico e meditativo ispirato a Death Stranding, cosi hanno ammesso gli autori.

Una simpatica caratteristica del protagonista viene dal fatto che non è propriamente solo. Una sorta di bestiolina celeste dotata di grandi e misteriosi poteri.

jusant 1

Gameplay

Jusant è un platform adventure in 3D interamente basato sulla scalata e quindi su percorsi verticali. Lo scopo sarà quello di trovare il miglior percorso per procedere con la scalata di capitolo in capitolo. Effettuare una scalata risulterà molto meno impegnativo di quello che sembra. Basterà un po' di pratica e diventerà abbastanza automatico. Il sistema studiato dal team di DON'T NOD ha solo qualche piccolo intoppo ma funziona.

Le basi per scalare sono affidati a due tasti di presa, uno per mano, e affidati ai dorsali del controller. Alternandoli si procederà alla scalata sfruttando l'analogico per orientarsi e trovare il miglior appiglio utilizzabile.

jus 2

Strumenti in gioco

Come facilmente intuibile, in Jusant ci sono innumerevoli tipologie di appiglio e muteranno di capitolo in capitolo introducendo varie tipologie di sfida anche se la base ludica rimane comunque quella. Oltre ai due appigli, però, l’altro elemento cruciale ed essenziale di tutta l’esperienza sarà la corda. Il vagabondo prima di scalare qualsiasi appiglio, piazza la fune dentro un foro e inizia a scalare. Questo gli garantisce di sopravvivere in caso di caduta ma ha dei limiti.

La corda sarà in grado di sbloccare scorciatoie, attivabili dopo aver fatto il percorso principale e che permettono di tornare indietro per cercare eventuali collezionabili smarriti. Inoltre, i giocatori impareranno anche a dondolare o a sfruttare ampi salti (tenendo premuto il tasto dedicato al salto) per fare balzi più grandi e raggiungere altri appigli.

Oltre alla corda, il vagabondo avrà a disposizione dei chiodi. Questi creano appigli temporanei in quanto, se cadrete, dovrete ricominciare dal punto in cui sarà piazzata la corda (sempre se non si cade su eventuali piattaforme o si riesce ad aggrapparsi a eventuali sporgenze). I chiodi permettono di recuperare direttamente da loro e potrete piazzarli liberamente anche se non sono infiniti.

Ci teniamo a evidenziare l’importanza dei collezionabili perché senza di questi si perde metà della magia di Jusant.

jusant 3

Grafica e sonoro

A livello grafico il prodotto di DON'T NOD si difende molto bene. Ricorda lo stile di Life is Strange. Anche se risulta spigoloso e per alcuni tratti poco realistico ciò lo rende abbastanza unico. Lodevole anche il mutamento dei biomi man mano che si procede nella scalata con situazioni inediti e ostacoli ambientali che rendono il ritmo di gioco abbastanza elevato anche se sta sempre all’utente stabilire come e dove arrampicarsi. Ed ecco quindi che l’ambiente diventa puzzle, innovandosi di continuo e chiedendo all’utente di imparare a cercare gli appigli su cui aggrapparsi o bordi lungo cui slittare per aprirsi passaggi inediti che siano per un collazionabile o per procedere la propria scalata verso i titoli di coda.

Il sonoro è molto buono anche se non vi sono tracce memorabili. Ottima la presenza dei sottotitoli in lingua italiana.

jus 4

Opinioni finali

Jusant risulta il gioco adatto per il momento chill di una giornata. Grazie alla sua semplice giocabilità e i suoi puzzle risulta adatto ad appassionati di varie tipologie di videogame. Il gioco sarà disponibile dal 31 ottobre per Xbox, Playstation 5 e Pc (tramite Steam).

7.5

Jusant

Un gioco che colpisce per il mondo creato del tutto racchiuso in una torre. Jusant merita una lode per l'originalità in se e il fascino di un mondo tutto da scoprire. Paga il sistema di gioco che a lungo andare potrebbe risultare monotono e noioso. Sicuramente particolari anche il protagonista e l'ambientazione.