Recensione MSI Vigor GK40 Combo: ottimo starter pack

Recensione MSI Vigor GK40 Combo: ottimo starter pack 1

Come ben sappiamo, oggi sono molto diffusi gli starter pack nell’ambito gaming e una buonissima scelta per poter iniziare senza spendere troppo è proprio l’MSI Vigor GK40 Combo, che comprende la tastiera gaming Vigor GK40 e il mouse gaming Clutch GM10.
Andiamo ad analizzare quindi, entrambe le periferiche nel dettaglio.

Recensione MSI Vigor GK40 Combo: ottimo starter pack 2

MSI Vigor GK40 Combo – Tastiera MSI Vigor GK40

Questa tastiera, che fa parte della serie Steel, si presenta sin da subito in un modo particolare. Infatti, non si tratta di una tastiera da gaming meccanica, ma grazie alla sua particolare membrana, riesce a trasmettere lo stesso feeling delle prime citate, mantenendosi su un costo medio.
Guardando questa tastiera dal nero vivo affiancato da qualche sfumatura rossa, vediamo subito che è dotata di un poggia polsi integrato molto comodo per le lunge sessioni di gioco o svariate ore di scrittura. In aggiunta, sono presenti tasti aggiuntivi multimediali, tastierino numerico e piedini per sollevarla dalla superficie di lavoro.

Come ormai la stragrande maggioranza delle odierne tastiera da gaming, anche questa MSI è dotata di retro-illuminazione RGB. In particolare, 6 regioni e 8 effetti di luce. Piccola particolarità, anche il logo MSI si accende una volta collegata la tastiera.
Continuando sul lato illuminazione, veramente da sottolineare è la possibilità di cambiare i colori della tastiera grazie a MSI Mystic Light, software che offre un’ampia personalizzazione e può essere utilizzata via computer o tramite app, scaricabile su dispositivi iOS e Android. Sempre grazie al software è possibile sincronizzare la tastiera con eventuali altri componenti RGB, tutto tramite Wi-fi.

Spostandoci sul lato utilizzo, abbiamo avuto modo di provarla e cosi come prima anticipato, grazie al poggia polsi e al buon feeling con i singoli tasti, la GK40 risulta davvero comoda, per tutti i tipi di giochi, dagli sparatutto ai platform. Ecco quindi, le specifiche nel dettaglio.

Specifiche.

  • tasti a membrana speciali con sensibilità meccanica
  • illuminazione RGB con 8 effetti luminosi, supporta MSI Mystic Light
  • modalità di gioco e capacità anti-ghosting
  • resistente all’acqua (a tenuta stagna)
  • poggia polsi dal design ergonomico
  • interfaccia: USB
  • tasti: standard da 104,105, 108 tasti
  • dimensioni: 472 x 207 x 39
  • peso: 1056 g
Recensione MSI Vigor GK40 Combo: ottimo starter pack 3

MSI Vigor GK40 Combo – Mouse Clutch GM10

Il mouse Clutch GM10 può essere definito veramente essenziale, spedito verso l’obiettivo prefissato, il gaming. Quest’ultimo infatti, si presenta spoglio, cioè senza tasti laterali come siamo ormai abituati a vedere.

Questa periferica per destri, è dotato di un fantastico sensore PixArt ADSN-5712 per un’ottima sensibilità. Inoltre, è formato da quattro pulsanti: ai due classici si aggiungono il pulsante della rotella e quello DPI a 4 livelli programmati: 800/1000/1600/24000. Il materiale è plastica dura che denota un’ottima qualità di fattura. Piccola chicca è l’illuminazione LED sulla rotella e sul logo.

Durante le nostre sessioni di gaming il mouse MSI si è comportato davvero in maniera egregia. Con un peso di appena 104 g, fin da subito si mostra comodo ed ergonomico, con due anti-scivoli sotto presenti sotto, presa sinistra più lunga di quella destra per favorire un ottimo posizionamento di entrambe le dita, una rotella larga e comoda e con tasti che restituiscono un ottimo feeling. Anche del mouse, possiamo leggere le specifiche che seguono.

Specifiche

  • Aspetto assimetrico.
  • Pulsanti di alta qualità garantiti per 10 mila e più click.
  • illuminazione selezionabile tra 4 scelte.
  • Anti scivolo Dragon-scale Anti-slip Grip
  • On-the-fly DPI ( aggiustamento automatico dei DPI)
In Conclusione
Questa combo tastiera e mouse, grazie alle loro caratteristiche tecniche e non solo, si dimostrano ottime per il gaming, soprattutto per chi è interessato a giocare senza tante pretese e senza spendere una fortuna. Per quanto riguarda la tastiera a membrana, riesce a non far rimpiangere quelle meccaniche, mentre il mouse, grazie al suo fantastico sensore, risulta preciso e comodo anche dopo tante ore di gioco.
Punteggio dei lettori0 Votes0
8.5
Scopri di più
Recensione MSI Vigor GK40 Combo: ottimo starter pack 7
Rockstar Games, ecco il nuovo launcher