Logo BackgroundDecorative Background Logo.

3 film e serie tv che trattano l’integrazione in modo intelligente

elemental integrazione

Il delicato tema dell'integrazione sta acquistando sempre più terreno nei prodotti cinematografici e televisivi negli ultimi tempi. Tema, attenzione, diverso dal razzismo puro, in quanto di prodotti del genere se ne sono sempre visti, ad esempio per quanto riguarda le condizioni degli ebrei durante la seconda guerra mondiale o i movimenti contro le persone di colore, soprattutto in America.

In questa prima parte vi elenchiamo, quindi, tre prodotti audiovisivi, tra film e serie tv, che invece parlano e promuovono l'integrazione razziale.

His House (BBC)

Pellicola di Remi Weekes, racconta di Rial (Wunmi Mosaku) e Bol (Sope Dirisu), una coppia di migranti sudanesi che hanno dovuto affrontare un'esperienza terribile pur di scappare dal Sudan del Sud ed emigrare nel Regno Unito.

La coppia, infatti, ha perso la figlia a causa delle circostanze del lungo viaggio: fame, sete, mancanza di igiene. La pellicola è una denuncia sociale: nel film Mark, la persona incaricata di seguirli, è gentile con loro, ma li tratta anche con estrema sufficienza, rimarcando spesso come la casa che è stata assegnata ai due sia più grande della sua, nonostante sia un vuoto e orribile palazzo abbandonato, stupendosi perfino che Bol sappia firmare.

Una delle peculiarità di His House è che, oltre a trattare l'integrazione, è anche un buon horror: la coppia infatti è perseguitata da una maledizione ed il finale vi lascerà a bocca aperta.

his house integrazione

Elemental (Pixar)

Il nuovo film della Pixar, che nonostante sia un'ottima pellicola non sta riscontrando il successo sperato, è un esempio meraviglioso di integrazione: le razze qui sono i diversi elementi.

La protagonista, una fiammella, entrerà in contatto con un abitante del quartiere dell'acqua e dopo diverse avventure e crisi esistenziali, dovute tutte all'essere diversi, scoprirà che l'elemento di appartenenza, ovvero l'etnia, il colore e le tradizioni, sono solo piccolezze rispetto a quella che è una "persona".

elemental integrazione

Questo mondo non mi renderà cattivo (Netflix)

Con la seconda serie basata sui suoi fumetti, Zerocalcare tocca il tema dell'integrazione dal punto di vista di molti Italiani. A Roma est, Rebibbia con precisione, c'è un centro di accoglienza per trenta immigrati. Questi però vogliono essere cacciati da quelli che Zero chiama i Nazisti.

Qui l'autore ci fa vedere il punto di vista, sia di coloro che sono contro l'accoglienza di queste persone, e sia quelli a favore, per poi mostrarci alla fine cosa provino effettivamente coloro fuggiti dalla loro terra.

ZEROCALCARE integrazione