Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Bernard Hill, il celebre capitano del Titanic, ci lascia a 79 anni

bernard Hill

Bernard Hill si è spento ieri mattina presto, come confermato dal suo agente Lou Coulson. Al momento della sua morte, era accompagnato dalla compagna Alison e dal figlio Gabriel.

Durante la sua carriera, Bernard Hill ha raggiunto un risultato eccezionale: è l'unico attore ad aver preso parte a due dei soli tre film nella storia del cinema ad aver vinto 11 premi Oscar.

Infatti era noto per aver interpretato il capitano Edward Smith nel film vincitore del premio Oscar del 1997, Titanic, e Théoden, re di Rohan, nella trilogia de Il Signore degli Anelli.

bernard hill

Bernard Hill: lo ricordano con affetto i colleghi

Proprio il regista di quest'ultimo, Peter Jackson, lo ricorda con parole affettuose:

"Una delle persone più divertenti e argute con cui abbiamo avuto la fortuna di lavorare. La sua performance nel ruolo di Théoden, re di Rohan, è amata da milioni di persone e resta a testimonianza della sua genialità come attore. Ma noi lo ricorderemo come un amico profondamente fedele e affettuoso".

Anche i suoi colleghi della trilogia lo ricordano con parole gentili. I quattro Hobbit, Frodo, Sam, Merry e Pipino, hanno reso omaggio al re di Rohan. Gli attori Elijah Wood, Sean Astin, Dominic Monaghan e Billy Boyd, che si trovavano insieme al Comicon di Liverpool, hanno ricordato l'amico:

“Lo amiamo. Era intrepido, era divertente, era burbero, era irascibile, era bellissimo”.

Boyd e Monaghan si sono espressi in questo modo sulla morte del collega: “Credo che nessuno abbia parlato delle parole di Tolkien così bene come Bernard. Ci mancherà moltissimo”.

Oltre a questi iconici ruoli, Bernard Hill apparse anche in Le montagne della luna (1990) di Bob Rafelson, Spiriti nelle tenebre (1996) di Stephen Hopkins, Fino a prova contraria (1999) di Clint Eastwood, Sogno di una notte di mezza estate (1999) di Michael Hoffman, Il Re Scorpione (2002) di Chuck Russell, Wimbledon (2004) di Richard Loncraine. Dopo un cameo in Operazione Valchiria (2008) di Bryan Singer (2008), tra le sue ultime apparizioni c'è Golden Years - La banda dei pensionati (2016) John Miller.