Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Biancaneve: tutto ciò che c’è da sapere sul live action Disney

biancaneve

Il live action Disney su Biancaneve, già anticipato lo scorso autunno, dovrebbe arrivare nelle sale a marzo del 2024. Fino dalle prime anticipazioni, soprattutto relative al cast, ha portato tanto malcontento popolare. Vediamo insieme tutto ciò che sappiamo a oggi su questo live action.

biancaneve disney

Regia, sceneggiatura e cast di Biancaneve

La Disney si è affidata a Greta Gerwig ed Erin Cressida Wilson per scrivere la sceneggiatura di questo remake, che vedrà alla regia Marc Webb. Webb è celebre per aver diretto, oltre (500) giorni insieme, The amazing Spider-Man. Per quanto riguarda la Gerwig, ha alle spalle diversi successi, l'ultimo di questi è Barbie, che l'ha resa anche la prima donna a riuscire a raggiungere un miliardo d'incassi.

Immagine d'informazione

Ma passiamo al cast, che ha causato il malcontento del pubblico.

A interpretare Biancaneve sarà la giovanissima Rachel Zegler, considerata inadatta essendo latina. L'attrice è infatti statunitense con origini colombiane, ma anche polacche. Nonostante l'iniziale malcontento popolare Rachel Zegler risulta essere perfetta per il ruolo di Biancaneve: infatti le sue capacità canore lasciano poco spazio alle critiche. Ha fatto il suo debutto cinematografico nel 2021, con il ruolo di Maria, nel remake di West Side Story diretto da Steven Spielberg. Questo ruolo, vinto tramite un casting via twitter prevalendo su altre 30.000 candidate, le ha permesso di vincere il Golden Globe come miglior attrice in una commedia o film musicale.

Immagine d'informazione

A interpretare la regina cattiva invece sarà Gal Gadot, amata da tanti per avere interpretato Wonder Woman.

Biancaneve e i sette...

Dalle foto del blindassimo set, emerse nell'ultimo periodo, si può vedere chiaramente Biancaneve, accompagnata da sette figure. Non sono i nani, di cui parlavano i fratelli Grimm, ma bensì si tratta di sette figure, l'una diversa dall'altra.

"Biancaneve non verrà salvata dal principe"

Immagine d'informazione

A creare ancora più scalpore, è stata un'intervista, risalente a settembre 2022, alle due protagoniste tornata virale su twitter. Rachel Zegler e Gal Gadot mettono in chiaro che, non essendo più il 1937, Biancaneve non verrà salvata dal principe. La principessa non sognerà il vero amore, ma piuttosto sognerà di "diventare la leader che sa che potrebbe essere". Queste affermazioni non sono state recepite nel migliore dei modi. Su TikTok sono spuntati centinaia di video nei quali la Zegler veniva insultata per avere criticato la principessa. In tanti hanno sostenuto che non sia antifemminista desiderare il vero amore e che non tutte le ragazze hanno come obiettivo quello di diventare delle leader.

L'intervista a David Hand

Immagine d'informazione

Ad avere dei dubbi su questo remake c'è anche David Hand, figlio di quel David Hand che nel 1937 ha firmato la regia di Biancaneve. Hand, il figlio, ha dichiarato di trovare offensivo il lavoro fatto con alcuni remake Disney. L'uomo non apprezza il cambio di mentalità dei personaggi e tantomeno i cambiamenti di trama. Infine conclude dicendo che è certo che nemmeno suo padre e lo stesso Walt Disney, approverebbero queste scelte.