Logo BackgroundDecorative Background Logo.

David di Donatello 2023: ecco tutte le nomination

david di donatello

Il David di Donatello, il premio più ambito del cinema italiano, che prende forma dall'omonima scultura del famoso artista Donato di Niccolò di Betto Bardi, chiamato Donatello, sta per iniziare. La cerimonia di premiazione della 68esima edizione si terrà negli Studi Lumina a Roma, il 10 maggio 2023. L'evento verrà trasmesso su Rai 1 e sarà presentato dal conduttore televisivo Carlo Conti e dall'attrice Matilde Gioli (Doc – nelle tue mani).

Dalla lista delle candidature, che vi lasciamo qui sotto, il film di Charlotte Vandermeersh, Le otto montagne, ha ottenuto una candidatura per quasi ogni categoria a conferma che il magnifico film è stato apprezzato non poco dalla critica e dal pubblico.

Anche il film Esterno notte, basato sugli eventi accaduti durante il rapimento di Aldo Moro, ha ottenuto molte candidature. Il film di Marco Bellocchio insieme a La Stranezza di Roberto Andò con protagonisti Ficarra e Picone, sono dei degni avversari per la pellicola della Vandermeersh.

In attesa della 68esima edizione, ecco le nomination dei David di Donatello 2023:

Miglior Film

Esterno Notte
Il Signore delle Formiche
La Stranezza
Le Otto Montagne
Nostalgia

Miglior regia

Marco Bellocchio (Esterno Notte)
Gianni Amelio (Il Signore delle Formiche)
Roberto Andò (La Stranezza)
Felix Van Groeningen (Le Otto Montagne)
Charlotte Vandermeersh (Le Otto Montagne)
Mario Martone (Nostalgia)

le otto montagne

Miglior esordio alla regia

Carolina Cavalli (Amanda)
Jasmine Trinca (Marcel!)
Niccolò Falsetti (Margini)
Giulia Louise Steigerwalt (Settembre)
Vincenzo Pirrotta (Spaccaossa)

Miglior sceneggiatura originale

Astolfo
Chiara
Esterno Notte
Il Signore delle Formiche
L’Immensità
La Stranezza

Miglior sceneggiatura non originale

Bentu
Brado
Il Colibrì
Le Otto Montagne
Nostalgia

Miglior produzione

Esterno Notte
La Stranezza
Le Otto Montagne
Nostalgia
Princess

Miglior attrice protagonista

Benedetta Porcaroli (Amanda)
Margherita Buy (Esterno Notte)
Penelope Cruz (L’immensità)
Barbara Ronchi (Settembre)
Claudia Pandolfi (Siccità)

Esterno notte

Miglior attore protagonista

Fabrizio Gifuni (Esterno Notte)
Luigi Lo Cascio (Il Signore delle Formiche)
Ficarra e Picone (La Stranezza)
Alessandro Borghi (Le Otto Montagne)
Luca Marinelli (Le Otto Montagne)

Miglior attrice non protagonista

Giovanna Mezzogiorno (Amanda)
Daniela Marra (Esterno Notte)
Giulia Andò (La Stranezza)
Aurora Quattrocchi (Nostalgia)
Emanuela Fanelli (Siccità)

Miglior attore non protagonista

Fausto Russo Alesi (Esterno Notte)
Toni Servillo (Esterno Notte)
Elio Germano (Il Signore delle Formiche)
Filippo Timi (Le Otto Montagne)
Francesco Di Leva (Nostalgia)

Miglior fotografia

Esterno Notte
I racconti della domenica – La storia di un uomo perbene
La Stranezza
Le Otto Montagne
Nostalgia

Miglior compositore

Fabio Massimo Capogrosso (Esterno Notte)
Stefano Bollani (Il pataffio)
Michele Braga ed Emanuele Bossi (La Stranezza)
Daniel Norgren (Le Otto Montagne)
Franco Piersanti (Siccità)

Miglior canzone originale

Se mi vuoi - Diodato (Diabolik - Ginko all'attacco!)
Caro amore lontanissimo - Marco Mengoni (Il colibrì)
Culi culagni - Stefano Bollani (Il pataffio)
Margini - Niccolò Falsetti (La palude)
Proiettili - Joan Thiele (Ti mangio il cuore)

Miglior scenografia

Esterno Notte
Il Signore delle Formiche
L’ombra di Caravaggio
La Stranezza
Le Otto Montagne