Stai leggendo: Il futuro esclusivo ed incerto di Epic Games Store
Videogiochi

Il futuro esclusivo ed incerto di Epic Games Store

L’Epic Games Store, fin dalla sua uscita ha sempre fatto parlare di se, grazie alla…

Il Futuro Esclusivo Ed Incerto Di Epic Games Store
Il futuro esclusivo ed incerto di Epic Games Store

L’Epic Games Store, fin dalla sua uscita ha sempre fatto parlare di se, grazie alla sua politica di “collaborazione” con gli sviluppatori. Adesso, si trova comunque al centro di discussione varie, ma per altri motivi, in primis quello di riuscire ad far esclusivamente proprie le vendite di alcuni titoli molto attesi, lasciando di fatto a bocca asciutta Steam, che fino ad ora non aveva praticamente rivali.

Per aggiungere carne al fuoco, recentemente Epic ha annunciato che altri 16 giochi, tra cui The Outer Words e Control, saranno esclusive Epic Store su Pc. La domanda sorge quindi spontanea: il fattore esclusive, caratterizzerà per sempre la politica di Epic? A questa domanda ha risposto Steve Allison, responsabile dello store, che ha cosi commentato:

Non credo che lo faremo per sempre. A un certo punto, si spera, la gente arriverà sullo store autonomamente. Non faremo esclusive su questa scala ancora per molto.

Se proprio bisogna dirla tutta, va anche considerato che l’azienda potrebbe tranquillamente andare avanti anche senza questa politica di esclusive, viste, come detto prima, le politiche di collaborazione con gli sviluppatori. Inoltre, gli sviluppatori stessi, potrebbero cercare loro stessi di mettere i loro giochi sulla piattaforma di Epic, che offre percentuali di guadagno maggiori rispetto ad esempio a Steam.

Per quanto riguarda le controversie e i dibattimenti relativi all’esclusiva di Metro Exodus, Epic ha poi aggiunto che eviterà in futuro controversie di quel genere. L’esclusiva del titolo post-nucleare è stata lanciata solamente a pochi giorni dal lancio del gioco, scatenando polemiche fra gli utenti e creando difficoltà per chi già l’aveva preordinato su Steam. In merito a questo argomento, è intervenuto lo stesso Allison, con queste parole:

Sapevamo che ci sarebbero state delle reazioni e sicuramente è una delle cose che vogliamo evitare in futuro.

Dalle parole di Allison quindi, sembra che le strategie e la direzione di Epic cambieranno nel prossimo futuro. Voi cosa ne pensate? Avete già provato la piattaforma di Epic o siete rimasti fedeli a Steam? Nel frattempo continuate a seguirci su Hynerd.it, per rimanere sempre aggiornati sul mondo videoludico.

Tags
Seguici anche su:
Facebook e su Telegram!
Seguici su Google News Leggi Google News
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Pinterest
Condivisione LinkedIn
Condivisione Reddit
Condivisione Tumblr
L'Angolo Indie- Sinner: Sacrifice For Redemption Recensione 8 - Hynerd.it
L’angolo Indie- Sinner: sacrifice for redemption Recensione
Finalmente riesco a portarvi una recensione di un titolo Indie appena uscito su questa rubrica,…
Quantic Dream
Quantic Dream stringe un accordo con NetEase!
Quantic Dream ormai si presenta da sé, perché inevitabilmente saltano in mente le memorie di…
Hideo Kojima
Hideo Kojima annuncia un NUOVO PROGETTO: ecco…
Hideo Kojima sta ufficialmente lavorando ad un nuovo videogioco. È ufficiale. Uno dei video game…
Xbox
Xbox Series X: ecco tutti gli annunci…
Durante l’Xbox Games Showcase, tenutosi nella giornata di ieri, Xbox ha svelato la più ampia…
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit