Unisciti al nostro canale Telegram, Clicca qui!

League of Legends, novità sul bilanciamento dei campioni #1

League of Legends

League of Legends, ad un anno dall’approccio più oggettivo nei confronti del bilanciamento dei campioni, il Team della landa degli evocatori ha deciso di rilasciare 4 post che vadano ad illustrare la struttura bilanciamento campioni (già introdotta in precedenza) dei campioni.

Di seguito verrà riportato un elenco dei 4 post che saranno trattati dagli evocatori:

  • Blog 1, fine giugno: lo stato della struttura bilanciamento campioni introdotta l’anno scorso
  • Blog 2, inizio luglio: un aggiornamento sull’approccio al bilanciamento dei nuovi campioni e dei VGU
  • Blog 3, metà agosto: il bilanciamento per i principali tornei professionali, inclusi i Mondiali
  • Blog 4, inizio settembre: il bilanciamento della rune e degli oggetti (con qualche annuncio sulla pre-stagione 2021)

Cosa è la struttura bilanciamento campioni di League of Legends?

Struttura bilanciamento campioni League of Legends
Struttura bilanciamento campioni League of Legends

Qualsiasi giocatore di League of Legends, a seguito di una nuova patch, è impaziente di capire se il proprio personaggio preferito o i propri personaggi preferiti siano stati nerfati o buffati; ma da cosa è dovuto un nerf o un buff?

Bisogna dire che il nerf è una condizione di abbassamento delle statistiche di un personaggio perché risulta essere troppo sopra alcuni standard di potenza; il buff invece è esattamente l’opposto, l’aumento delle statistiche e il potenziamento da parte degli sviluppatori perché il personaggio si trova troppo al di sotto degli standard minimi per essere giocato e quindi risulta essere troppo debole e troppo scomodo da giocare.

Nella tabella sopra presentata, vi è la possibilità di vedere quali condizioni vadano ad influire sulle scelte di nerfare/buffare un personaggio da parte degli sviluppatori per i 4 livelli di gioco:

  • Medi
  • Abili
  • Élite
  • Professionisti

La tabella ufficializza il tipo di approccio che il “team di bilanciamento” ha deciso di attuare ad ogni patch del gioco. La divisione dei gruppi di giocatori inoltre, consente di avere una maggior chiarezza all’interno della tabella e di poter considerare allo stesso modo e stesso tempo le necessità di ciascun pubblico.

QUESTA STRUTTURA CI PERMETTE DI GESTIRE IL BILANCIAMENTO TRA UNA PATCH E L’ALTRA IN MODO PIÙ OMOGENEO E MENO SOGGETTO A PREGIUDIZI E FA IN MODO CHE I CAMPIONI CHE DEVIANO SIGNIFICATIVAMENTE DALLE SOGLIE DI PRESTAZIONE NON RISCHINO DI PASSARE INOSSERVATI.

Tratto da leagueoflegend.com

Quali modifiche sono state apportate?

Le modifiche riguardano principalmente alcuni parametri che saranno subito elencati:

  • Abbiamo messo parametri più stringenti dello 0,5% per le soglie di prestazioni troppo elevate, per i gruppi di giocatori Medi e Abili
  • Abbiamo ritoccato il gruppo Élite per rafforzarne i segnali (ne riparleremo tra poco)
  • Ora paragoniamo i nostri cambiamenti stimati sulla percentuale di vittorie alla percentuale effettiva dopo la patch, cercando di correggere in caso di stime eccessive, anche nel caso in cui il campione in questione non abbia superato la soglia di prestazioni a causa dei buff
  • Abbiamo anche aggiunto una nuova misura di controllo al processo di patch: nel caso di un numero eccessivo di buff, cioè quando oltre metà delle modifiche di bilanciamento in patch consecutive sono buff, considereremo anche di nerfare i seguenti elementi:
    • Il campione con la maggiore presenza in ciascuna posizione nel gioco professionistico
    • Il campione con le prestazioni più elevate (la combinazione di percentuale di vittorie e media di ban più alte) in ciascuna posizione nel gruppo di giocatori Abiliù

I parametri sopra riportati sono stati tratti dalla notizia ufficiale data dal Team di sviluppatori.

Tiriamo le somme

i risultati ottenuti dal team degli sviluppatori sembrano promettenti anche se, alcuni dei campioni presenti nel gioco sono quasi intoccabili (pur avendo percentuali di vittorie del 52/53% e un numero elevatissimo di presenza di scelta/ban) ma nonostante una discussione di gruppo, è emerso che i seguenti eroi non subiranno modifiche (nerf/buff) da parte degli sviluppatori:

  • Katrina
  • Ezreal
  • Diana

A proposito di Riot Games, torniamo a dare un’occhiata al suo ultimo titolo, Valorant, che ha fatto un successo clamoroso e che, per introdursi nel mondo degli eSport, ha deciso di annunciare una serie di tornei ufficiali.

Il monitor Samsung S24F350 è disponibile sulla piattaforma di Amazon a un prezzo decisamente scontato. 🔥
📰 Google News
Segui Hynerd.it anche su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina!
👍 Facebook
Metti mi piace alla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato!
Rimani aggiornato e lotta per la community! SCOPRI DI PIÙ! 🔥

Scopri di più
League of Legends, novità sul bilanciamento dei campioni #1 4
The Last of Us Parte II – Recensione