Stai leggendo: Death Stranding, sold out in brevissimo tempo il giubbotto di Sam
Videogiochi

Death Stranding, sold out in brevissimo tempo il giubbotto di Sam

Collaborazione tra Acronym, Hideo Kojima e Yoji Shinkawa Tra Hideo Kojima e Errolson Hugh, co-fondatore…

Death Stranding, Sold Out In Brevissimo Tempo Il Giubbotto Di Sam
Death Stranding, sold out in brevissimo tempo il giubbotto di Sam

Collaborazione tra Acronym, Hideo Kojima e Yoji Shinkawa

Tra Hideo Kojima e Errolson Hugh, co-fondatore di Acronym, non c’è soltanto un legame di forte amicizia, ma anche un rapporto di carattere commerciale da tempo instaurato. È notizia di questi giorni, infatti, che il brand tedesco ha messo sul mercato un capo d’abbigliamento veramente eccezionale sulla scia del tanto discusso e atteso Death Stranding, il giubbotto molto simile a quello indossato da Sam nel gioco. Un pezzo unico, speciale da veri appassionati, nato dalla riedizione di un precedente modello del 1999 e riadattato per l’occasione – manca ovviamente il BB (Bridge Baby) – grazie ai suggerimenti di Hideo Kojima e di Yoji Shinkawa ai designer di Acronym.

Con la sigla J1A-GT che la identifica, la giacca prodotta con materiali al 70% PA, 30% PTFE e con tecnologia Gore Micro Grid Backer, come riportato dalla scheda di presentazione, è idrorepellente, robusta, traspirabile e nello stesso tempo molto confortevole e viene venduta al pubblico al prezzo di ben 1866 euro, non poco sicuramente, ma che è andata in breve tempo sold out a dimostrazione dell’apprezzamento che ha saputo suscitare tra gli appassionati, collezionisti inclusi.

Dunque un prodotto cult, di nicchia, il secondo dopo quello degli occhiali da sole, che sebbene Death Stranding sia sulla scena già da circa sei mesi sembra proprio rispondere ad una strategia di marketing ben precisa ovvero continuare a mantenere vivo il titolo tra i fan, e non solo, con l’offerta di articoli speciali di forte richiamo al gioco che non rientrano per nulla nella linea solita dei gadget dello store della Kojima Productions. Solo un mese fa circolavano voci, mai smentite ufficialmente, di dissapori fra Hideo Kojima e la Sony per un risultato nelle vendite altalenante: benissimo in Giappone, molto meno nel resto del mondo se si eccettua il momento del suo debutto, forse perché troppo innovativo che sfugge ai canoni tradizionali. Però, a quanto pare Death Stranding continua comunque ad avere su di sé, checché se ne dica, le luci della ribalta.

Nell'Anno Fiscale 2019 2K Pubblicherà Un Capitolo Di Una Celebre Serie 23 - Hynerd.it
NELL’ANNO FISCALE 2019 2K PUBBLICHERÀ UN CAPITOLO…
Strauss Zelnick, il direttore di Take-Two Interactive, l’ azienda statunitense produttrice e distributrice di videogiochi che…
Polybius Esiste 25 - Hynerd.it
POLYBIUS ESISTE
Erano gli anni ottanta quando comparve il nome di un gioco da cabinato: Polybius. Si diceva che…
The Last Of Us Part Ii, Neil Druckmann Nel Mirino Di Attacchi Verbali In Rete 29 - Hynerd.it
The Last of Us Part II, Neil…
Tra questi anche minacce di morte A poco più di un mese dall’uscita di The Last…
Spirit Of The North - Recensione
Spirit of the North – Recensione
Spirit of the North, come annunciato dal team di sviluppo Infuse Studio, è un gioco…
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit