Google Pixel 5: data di uscita, prezzo, novità e caratteristiche

Google Pixel 5: data di uscita, prezzi, novità e caratteristiche
Google Pixel 5
Google Pixel 5: data di uscita, prezzi, novità e caratteristiche
Google Pixel 5

L’annuncio di Google Pixel 5 era nell’aria già da un po’ di tempo e adesso è realtà.

Solo qualche giorno fa, Google ha rivelato il nuovo Pixel 5 insieme ad altri prodotti: Pixel 4a 5G, Google Nest Audio e Chromecast con Google TV.

Google Pixel 5 è un modello completamente diverso rispetto al suo predecessore, Google Pixel 4. Google Pixel 5 infatti presenta caratteristiche che strizzano l’occhio a un’utenza attenta alla affidabilità e semplicità d’uso e meno attenta alle caratteristiche tecniche.

Ma concentriamoci sulle cose che più contano: quanto costerà, come è fatto e come cambiano le specifiche tecniche.

Google Pixel 5: data di uscita e prezzo

C’è una buona notizia, ed una cattiva. La buona notizia è che nonostante i problemi legati alla pandemia COVID che hanno rallentato di molto spedizioni e commercio con gli Stati Uniti, sarà disponibile in Europa.

La cattiva notizia è che Google ha deciso (per il momento) di non commercializzare il suo nuovo prodotto di punta in Italia.

Gli stati del continente Europa che commercializzeranno il nuovo modello sono Regno Unito, Irlanda, Germania e Francia.

Vediamo nei vari store online europei le differenze:

Sarà disponibile ufficialmente a partire dal 15 ottobre negli Stati Uniti (ovviamente!), in Canada, nel Regno Unito, in Irlanda, in Francia, in Germania, in Giappone, in Taiwan e in Australia.

Nel frattempo, negli store Google di cui vi abbiamo lasciato i link è disponibile il pre-ordinare Google Pixel 5.

-AGGIORNAMENTO-

In Google Store Irlanda, Google Pixel 5 è già andato fuori stock!

Google Pixel 5: novità e caratteristiche

Google Pixel 5: data di uscita, prezzo, novità e caratteristiche 1
le dimensioni di Google Pixel 5

Google nei suoi store online non tralascia nemmeno un dettaglio ed espone tutte le caratteristiche del nuovo modello. Riassumiamo qui di seguito quelle principali e le più interessanti che abbiamo visto nella scheda tecnica.

Il prezzo al lancio di Google Pixel 5 è di circa 200 euro inferiore rispetto al modello precedente, Google Pixel 4.

Come hanno fatto a ridurre il prezzo di così tanto?
Sta tutto nelle caratteristiche.

Processore essenziale

Il focus è sul processore Qualcomm Snapdragon 765G. Tutti i modelli Pixel precedenti erano dotati di un processore Qualcomm Snapdragon serie 800, ovvero la fascia più alta messa a disposizione sul mercato da Qualcomm.

Scegliere un processore di fascia più bassa aiuta a mantenere il prezzo più contenuto, e in questo caso, parlando della 765G, questa scelta non va a inficiare troppo sulle prestazioni.

Infatti la 765G è potente quanto basta per far girare giochi e app anche di una certa pesantezza sul device (online game, app di video editing…).

OLED, la firma di Google Pixel

In questo nuovo modello, Google non ha rinunciato al display OLED che garantisce colori brillanti ed un nero qualitativamente superiore.

Batteria di un certo spessore

L’altro aspetto interessante è la batteria da 4.080 mAh (con ricarica rapida a 18 W) che garantisce una durata superiore facendo un utilizzo medio del telefono. Consideriamo poi che per il tipo di batteria, il peso di Google Pixel 5 risulta contenuto: Google Pixel 5 pesa 151 grammi e ha dimensioni di 144,7 mm x 70,4 mm x 8 mm.

Nota davvero interessante, oltre ad avere la ricarica wireless, c’è anche una funzione di ricarica inversa chiamata Battery Share, che permette di utilizzare Google Pixel 5 per caricare altri dispositivi che supportano questo tipo di carica.

Resistente all’acqua

Il telefono è classificato IPX8, ovvero, Google Pixel 5 è resistente all’acqua in modo permanente e ci si può immergere con questo modello di casa Google anche al di sotto del metro di profondità.

Ram OK, memoria… solo interna

Ci sono 8 GB di RAM nel telefono, che è una buona caratteristica, dal lato invece storage abbiamo 128 GB di spazio di archiviazione. Un buono spazio di memoria, ma fa sempre un po’ storgere il naso sapere che non è presente il supporto per microSD.

Android 11, connettività 5G

Arriva la connettività 5G anche su Google Pixel 5, e l’Italia è pronta? Nel nostro Bel Paese sta iniziando a diffondersi questa nuova connettività, seppur ancora con qualche limitazione geografica.

Google Pixel 5 viene fornito con Android 11 nativo, ovvero l’ultima versione del sistema operativo di casa Google. Google stessa garantisce inoltre che questo dispositivo riceverà aggiornamenti software per i prossimi 3 anni e partendo fin dal primo giorno di avvio.

Utili curiosità

Una curiosità che indica l’attenzione che Google sta mettendo sempre di più verso un mondo più green: il case in metallo di questo dispositivo è di origine 100% riciclato.

Infine vi segnaliamo anche miglioramenti (vere chicche) ad una particolare app di Google disponibile su Pixel. L’app Registratore, ovvero l’app per registrare le note vocali, ora le trascrive automaticamente e consentirà di effettuare editing sull’audio registrato quando lo si estrae per effettuare la trascrizione.

Cosa ne pensi del nuovo modello di casa Google?
Lo acquisterai o aspetterai di vederlo presente nello store di Google Italia?

Aspettiamo il tuo commento!

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Google Pixel 5: data di uscita, prezzo, novità e caratteristiche 8
I Migliori giochi per Playstation 4 e Xbox One