Instagram: aggiornamento per i 10 anni dell’app

Instagram

Lo scorso 6 ottobre Instagram ha festeggiato i suoi 10 anni dal lancio ufficiale dell’applicazione. Per ringraziare tutti i suoi utenti, sono stati effettuati notevoli cambiamenti in-app che permettono alle persone di spaziare fra un’infinità di funzionalità in aggiunta a tutte le precedenti.

Adam Mosseri, capo dirigente di Instagram, ha postato un tweet (che trovate in calce a fine articolo) nel quale riporta le seguenti parole:

Questi cambiamenti riflettono quelli messi in pratica dagli utenti, sia nel modo in cui usano il prodotto, che in quello in cui diffondono cultura su Instagram: ascesa dei creatori di contenuti, esplosione di video, accelerazione dello shopping online. Vogliamo adattarci a questi cambiamenti mantenendo le cose semplici

L’ottica in cui sta convergendo questa applicazione è si quella di rimanere un social accessibile a tutti, ma anche quella di poter dare un ampio campo di libertà alle aziende e ai brand che vogliono accelerare la loro crescita online e quindi sponsorizzando/pubblicizzando al meglio i loro contenuti. Prima di lasciarvi all’aggiornamento effettivo dell’applicazione, riportiamo un elenco cronologico delle varie “tappe” raggiunte dal social (dalla sua nascita ad oggi):

  • 6 Ottobre 2010: nascita di Instagram e, in soli due mesi, raggiunge un bacino di utenza di ben 1 milione di account creati
  • Marzo 2011: debutta la nuova icona (classica) con un nuovo logo ad oggi divenuto storico ed emblematico
  • Settembre 2011: raggiunti i 10 milioni di utenti registrati sull’applicazione
  • Aprile 2012: Instagram entra a far parte del team Facebook
  • Febbraio 2013: ogni mese ben 100 milione di persone utilizzano l’applicazione
  • Giugno 2013: vengono introdotti i video per la prima volta
  • Dicembre 2013: resi disponibili i direct
  • Dicembre 2014: 300 milioni di persone usano il social ogni mese
  • Agosto 2015: vengono aumentate le dimensioni dei post
  • Settembre 2015: introdotti i boomerang per esperienze video migliori
  • Marzo 2016: migliorato l’algoritmo dei feed che consente agli utenti di vedere in prima linea i contenuti in base al loro interesse
  • Maggio 2016: cambia l’icona e l’aspetto dell’applicazione
  • Agosto 2016: le storie sono lanciate in tutto il mondo
  • Novembre 2016: introdotte le trasmissioni i diretta
  • Marzo 2017: le storie vengono aggiornate con l’aggiunta di tag di posizione e hashtag
  • Maggio 2017: introdotti gli effetti AR su Instagram
  • Giugno 2018: IGTV, servizio dedicato ai video di lunga durata suscita l’interesse aumentando il flusso mensile di utenti a 1 miliardo
  • Giugno 2018: IGTV, servizio dedicato ai video di lunga durata suscita l’interesse aumentando il flusso mensile di utenti a 1 miliardo
  • Marzo 2019: Instagram introduce lo shopping, un nuovo modo di fare acquisti e acquistare i prodotti che ami senza uscire dall’app
  • Dicembre 2019: annunciati nuovi strumenti anti-bullismo e prende posizione contro il bullismo sull’app, continuando a concentrarsi sul benessere
  • 2020: introdotti i Reels, un modo nuovo e divertente per creare, condividere e guardare contenuti divertenti dei tuoi creatori preferiti
Da ora è possibile cambiare l'icona di Instagram
Da ora è possibile cambiare l’icona di Instagram

Come cambiare l’icona di Instagram su Android e iOS

Una delle novità introdotte col nuovo aggiornamento, riguarda proprio la possibilità di cambiare l’icona dell’applicazione. Per fare questa semplice operazione sarà necessario andare sul proprio profilo, recarsi nelle impostazioni e, scorrendo il dito verso il basso, in alto inizieranno ad apparire 4 emoticons che, al raggiungimento del “pacchetto regalo” faranno aprire un’interfaccia con tutti i loghi rilasciati dalla nascita dell’app fino ad oggi. Questa è la famosa “sorpresa nascosta” che Instagram ha in serbo per i propri utenti.

I Reels hanno una loro sezione

A partire da oggi, in Italia, apparirà un’icona “Reels” direttamente sulla schermata principale di Instagram.

Shopping su Instagram

Nei prossimi giorni lo shopping sarà disponibile anche su IGTV, mentre un test della stessa funzione sarà avviato nei prossimi mesi su Reels. L’obiettivo è semplificare l’esperienza di acquisto anche nei video, oltre che supportare i creator nel far crescere la propria attività tramite la piattaforma.

Mappa delle storie

Niente più di una mappa e un calendario (privati) delle storie condivise negli ultimi tre anni, che permettono di rivivere e ricordare i momenti migliori.  La funzione consente di condividere, scaricare e salvare le storie nei tuoi highlight.

Infine, non sono soltanto le console di nuova generazione a darci grandi soddisfazioni e a creare attese interminabili. Anche Google sta lanciando una serie di prodotti next gen all’avanguardia che saranno di gran supporto nelle case di tutti quanti.

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Instagram: aggiornamento per i 10 anni dell'app 5
Destiny 2, tutto è pronto per la presentazione dei nuovi contenuti