Stai leggendo: L’Olanda è stata scelta come paese partner di gamescom 2019
Videogiochi

L’Olanda è stata scelta come paese partner di gamescom 2019

Il gamescom 2019 prenderà ufficialmente il via il 21 agosto, il 20 per gli operatori,…

L’Olanda È Stata Scelta Come Paese Partner Di Gamescom 2019
L’Olanda è stata scelta come paese partner di gamescom 2019

Il gamescom 2019 prenderà ufficialmente il via il 21 agosto, il 20 per gli operatori, per una durata di quattro giorni intensi di attività volte sia al vasto pubblico del gaming nell’area entertainment sia a quello interessato al settore commerciale nell’area business su una superficie di 210.000 metri quadrati con un incremento del 5% rispetto alla precedente edizione. Manifestazione tra le più importanti a livello mondiale, senz’altro la principale in tutta l’Europa, in tema di giochi per computer e videogiochi mette ancora una volta a disposizione degli innumerevoli appassionati tutta una serie di stand espositivi di forte richiamo per la notorietà raggiunta in campo videoludico: 2K Games, Bandai Namco Entertainment, Bethesda Softworks, Capcom, Deep Silver, ELECTRONIC ARTS/EA Games, Microsoft/Xbox, Nintendo, Sony PlayStation, Square Enix, THQ Nordic, Ubisoft, Wargaming, Facebook, Google, ai quali si affianca l’ormai affermato filone degli eSport; senza, comunque, dimenticare quegli studi di sviluppatori che stanno cercando di affermarsi in un sistema di grande competitività.

Ecco perché, come è di consuetudine, ogni anno gli organizzatori individuano un paese partner, proprio per far conoscere e dare risalto a entità piccole e medie che in ogni caso contribuiscono a dare un valore aggiunto a quanto già viene ampiamente offerto dal mercato. È il turno, ora, dell’Olanda la quale porterà in mostra la propria esperienza con una delegazione costituita da poco più di 20 aziende che rispecchiano il multiforme e denso panorama delle 600 imprese che operano nel Paese. Si va “dagli studios Indie agli specialisti di serious game passando, per i produttori di blockbuster internazionali” come si legge in una nota ufficiale della rassegna, oltre startup e publisher. L’industria olandese del gaming, senza dubbio, sta attraversando un momento felice dato da una crescita dell’offerta dei suoi prodotti corrispondente da un riscontro delle vendite altrettanto positivo, il che è indice di un mercato, soprattutto interno, vivo sotto tutti i punti di vista anche in termini occupazionali. Si tratta, pertanto, di una realtà che “sia in riferimento al potenziale di mercato che ai focus tematici specifici […] si inserisce quindi perfettamente nel contesto di gamescom 2019”.

Non ci resta che prenderne atto e attendere allora che “ ‘The Heart of Gaming‘ torni a battere a Colonia” in un rinnovato successo.

Inside Xbox
Inside Xbox: ecco i 13 titoli third…
Xbox ha da poco annunciato, in uno speciale episodio di Inside Xbox, 13 nuovi titoli in arrivo su…
Rainbow Six Siege - Top 5 Attaccanti
Rainbow Six Siege – top 5 attaccanti
Per chi non lo conoscesse, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è uno sparatutto tattico in…
F1 2020 - Recensione 17 - Hynerd.it
F1 2020 – Recensione
In un anno in cui le corse automobilistiche sono passate in secondo piano a causa…
Netflix Conferma: In Arrivo Videogiochi In Streaming 32 - Hynerd.it
Netflix conferma: in arrivo videogiochi in streaming
Arrivata la conferma in una conferenza per gli azionisti: Netflix si cimenterà nel mondo dello streaming di videogiochi.
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit