Metti mi piace alla pagina Facebook! Clicca qui 😍👍

MSI Prestige PE 130, la recensione

Il Computer Desktop dedicato ai Creators e Designers.

MSI Prestige PE 130, la recensione 1

In questo ultimo periodo, nonostante le folli temperature, abbiamo potuto provare il PC desktop Prestige PE 130 di MSI. Lo abbiamo sottoposto a varie prove lato gaming e non solo. Si può già anticipare che il desktop in questione si è comportato davvero molto bene e non ha mai dato segni di tentennamento, ma andiamo ad analizzare tutto nel dettaglio. 

Dati tecnici:

  • Sistema Operativo: Windows Home 10.
  • CPU: Intel Core i5-8400.
  • Scheda Video: Nvidia GeForce GTX 1050 TI.
  • Memoria video dedicata 4 GB.
  • RAM 8 GB.
  • SSD 128 GB.
  • HDD 1 TB.
  • USB 3.0 x2.
  • USB 2.0 x4.
  • Connessione LAN Intel WGI219V.
  • Porta DVI-D x1
  • Porta HDMI x1
  • Dimensioni: 420,2 x 163,5 x 356,8
  • Peso: 6,36 Kg

Come si può notare sono assenti un modulo WI-FI, uno Bluetooth ed il lettore ottico. Durante la prova abbiamo collegato il PC sia in modalità LAN tramite cavo Ethernet (inutile dire che sia sempre questa la scelta migliore quando possibile -NdR-), sia in modalità WI-FI utilizzando un vecchio Realtek RTL8192CU il quale ha funzionato egregiamente senza la necessità di scaricare alcun driver aggiuntivo. Lato gaming abbiamo provato ad installare un controller Bluetooth di TIMBOX – tramite adattatore proprietario – il quale ha funzionato anch’esso immediatamente senza il benché minimo problema. Non ci è stato possibile testare un lettore ottico esterno e questo è stato un vero peccato ma, immaginiamo, non ci dovrebbe essere alcun problema nel caso dato i risultati avuti con joypad e modulo WI-FI.

Il Design

Il Tower PC Desktop di MSI presenta con un design dalle linee molto raffinate e sobrie, bianco, molto bello da vedere e quindi adattissimo da posizionare anche in ambiente Office. Anteriormente troviamo due porte USB 3.0, un’uscita per le cuffie assieme ad un ingresso per il microfono, il tasto di accensione color argento, nonché il Logo MSI sempre argentato e un elegante e sottile led azzurro. Sul lato posteriore naturalmente vi sono le uscite video DVI-D e HDMI oltre che agli ingressi audio per le casse e i quattro ingressi USB di tipo 2.0.

Il suo lato rivolto al Gaming

Diciamo subito che non abbiamo a che fare esattamente con un PC gaming ma, l’insieme di quanto montato su questa macchina, permette in ogni caso un’ottima esperienza di gioco e spesso tranquillamente renderizzando il game in 4K. Abbiamo infatti testato questo MSI Prestige PE 130 con diversi giochi di vario tipo e dalle diverse “pesantezze” in termini di risorse richieste e, ad esempio, nel caso di Hollow Knight si e potuto giocare con tutti i dettagli al massimo e in 4K senza perdere i 60 FPS. Con Bioshock Remastered invece con tutto ad Ultra e alla massima risoluzione qualche episodio di stuttering era visibile ma, sempre con tutto settato ad Ultra e alla risoluzione di 1080p il gioco girava con una fluidità assolutamente eccellente. Particolarmente apprezzabile Deus Ex Mankind Divided che, seppur sofferente in 4K a livello di frame rate, si e mostrato semplicemente fantastico alla risoluzione di 1080p sempre con tutti i settaggi ad Ultra.

L’italianissima produzione italiana Close to the Sun si è mostrata davvero in tutto il suo splendore, sempre a 4K come pure la remastered di Dear Esther che però per avere il massimo della fluidità al massimo dettaglio deve scendere alla risoluzione di 1080p. Abbiamo provato anche Mafia 3 anch’esso con i dettagli al massimo e a 1080p gira che è un piacere, un pelo meno in 4K. Insomma grazie alle capacità della Geforce GTX 1050 TI montata su questo PC desktop è possibile giocare in tranquillità titoli recenti e non con una resa perfetta se si decide di settare la risoluzione a 1080p mentre, invece, scegliendo il 4K non sempre si riesce a mantenere stabili i 60 FPS; nulla che sia realmente fastidioso ma nel caso si scelga di giocare ad uno sparatutto in prima persona il dimezzamento del frame rate si fa sentire eccome. Segnaliamo che abbiamo riscontrato qualche problema di compatibilità con Metro 2033 che non ci è stato possibile far funzionare in alcun modo.

MSI Prestige PE 130, la recensione 5
MSI Prestige PE 130, la recensione 6
Dear Esther Remastered 4K

Creato per gli artisti, grafici e creatori di contenuti.

Oltre che, naturalmente, aver testato il Prestige PE 130 in ambito gaming lo abbiamo provato anche con vari programmi professionali quali, ad esempio OBS e Audacity ottenendo eccellenti risultati. La macchina si presta bene anche per chi, da musicista, vuole registrare ed editare i propri lavori infatti, abbiamo collegato un preamplificatore multi-effetto DSP 24 bit Rocktron Chameleon con il quale abbiamo potuto registrare “On the Fly” senza nessun intoppo e in un secondo momento apportare modifiche a piacere utilizzando il suddetto programma Audacity senza riscontrare il benché minimo problema. Stesso discorso lato streaming con OBS con il quale siamo stati in grado di portare in streaming i vari game a 1080p e a 60 FPS, anche in questo caso, senza problemi. Inutile dire che lato Office, il Prestige PE 130 di MSI gestisce alla perfezione il multitasking consentendo un eccellente comfort lavorativo. 

Le temperature sotto sforzo

MSI Prestige PE 130, la recensione 7
Temperatura esterna 42° C

Nonostante le temperature percepite nei giorni di test la macchina non ha mai accusato particolari sofferenze anche se, naturalmente, la ventola di raffreddamento si è fatta sentire un po’ di più soprattutto con giochi come Mafia 3 o Deus Ex: Mankind Divided. Aggiungiamo solo che per testare e mettere sotto stress questo PC desktop abbiamo installato Smart Game Booster 4 e Advanced SystemCare 12 per ottimizzare le prestazioni generali dato che appunto la macchina e stata messa volontariamente sotto forte stress.  

MSI Prestige PE 130, la recensione
In Conclusione
MSI Prestige PE 130 è un PC desktop dalle ottime prestazioni e molto versatile. Riesce a gestire senza problemi il gaming in HD e riesce a spingersi anche oltre toccando il 4K anche se, in questo caso, con i giochi più recenti fatica a livello di stabilità di frame rate. La macchina riesce a gestire perfettamente i contenuti in Ultra HD dalle varie piattaforme streaming quali Netflix e soci. Ottime le prestazioni anche con programmi di video e audio editing e, quindi, perfetto anche per videomaker e musicisti oltre che eccellente da utilizzare in ufficio grazie anche al suo aspetto sobrio, compatto ed elegante. Un appunto lo si può fare sulla mancanza nativa di un modulo WI-FI e di un lettore ottico che può dare fastidio a chi possiede software da installare tramite disco ma, in fondo, a questo soluzioni esterne sono sempre disponibili. Un ottimo investimento per chiunque insomma: dallo streamer/youtuber al musicista oltre che, naturalmente, per chi necessita di ottime prestazioni in ufficio.
Pro
Contro
8.7
Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Coronavirus
Coronavirus: contro la solitudine e l’isolamento, corre in aiuto la tecnologia