Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Il nuovo James Bond sarà Aaron Taylor-Johnson?

Il nuovo James Bond sarà Aaron Taylor-Johnson?

Sembrerebbe terminata la ricerca del prossimo James Bond, o almeno così riportano alcune testate inglesi. Secondo Daily Mail e The Sun, infatti, ad indossare i panni della celebre spia britannica sarà Aaron Taylor-Johnson. A dire dei quotidiani, l’attore avrebbe colpito i produttori dei film di 007 durante un provino segreto tenutosi a settembre ai Pinewood Studios; la famiglia Broccoli, in particolare Barbara, sarebbe rimasta impressionata dalla bravura della star. Non si tratta ancora di una notizia ufficiale, ma per adesso Aaron Taylor-Johnson è dato come favorito e il suo nome sale in cima alla classifica dei possibili futuri 007. Sarà lui a succedere a Daniel Craig, James Bond per ben quindici anni?

Aaron Taylor-Johnson

Conosciamolo meglio

L’attore britannico non è di certo nuovo ai film d’azione, come Kick Ass (2010 e 2013) o Avengers: Age of Ultron (2015), in cui interpretava QuickSilver, o ancora il recentissimo film con Brad Pitt, Bullet Train (2022). All’inizio della sua carriera si è fatto notare nel film Nowhere boy sulla vita di John Lennon, opera diretta dalla regista San Taylor-Wood con la quale è tuttora sposato. Tra gli altri ruoli è opportuno citare la sua performance nella pellicola del 2016 di Tom Ford, Animali Notturni, grazie alla quale ha ottenuto il Golden Globe come miglior attore non protagonista

Altri nomi in lista?

Analizzando meglio la situazione, l’attore i requisiti necessari per essere la nuova spia: età e nazionalità. Nato nei pressi di Londra, Aaron Taylor-Johnson ha 32 anni, quindi la cifra perfetta per essere Bond. I produttori, infatti, aveva dichiarato che il nuovo 007 avrebbe dovuto avere circa 30 anni, proprio perché sarebbe dovuto essere James Bond per più capitoli. Certo, questo nome ci è totalmente nuovo, visto che fino ad ora erano tra i favoriti spiccavano Henry Cavill (The Witcher), Tom Hardy (Peaky Blinders, Venom), Regè Jean-Page (Bridgerton) e Idris Elba (Beast, Luther). Non ci resta dunque che aspettare una futura conferma da parte della famiglia Broccoli. E voi vedreste Aaron Taylor-Johnson in smoking a bere un Martini agitato, non mescolato?