logo

Piccoli brividi 1×06: arriva l’iconico burattino!

di Simona Ciccarini

Pubblicato il 2023-10-21

Con il sesto episodio di Piccoli Brividi rivediamo Slappy, il pupazzo malvagio.

article-post

Dopo cinque interessanti e divertenti episodi della prima parte di Piccoli Brividi, dei quali abbiamo parlato nella nostra recensione, siamo arrivati al sesto episodio.

Già alla fine del quinto episodio avevamo capito dove questa puntata sarebbe andata a parare: il precedente si era concluso con la frase da parte del signor Pratt che aveva gridato “Dov’è, dimmi dov’è!”.

I fan di Piccoli Brividi avranno avuto un brivido, non di paura, ma di piacere a queste parole, che preannunciavano l’icona assoluta della saga di Piccoli Brividi, ovvero Slappy il Pupazzo parlante.

La storia di Slappy

L’episodio intitolato La notte del burattino vivente racconta la storia di Slappy e come il proprietario originario trova il pupazzo che userà per i suoi numeri da ventriloquo. Nonostante il successo che Slappy gli porta, egli decide di acquistare la “casa stregata” della serie e di murare il burattino.

Slappy, infatti, porta successo a chi lo usa, ma è malvagio e lo dimostra pienamente nel proseguire dell’episodio.

Slappy il burattino

Le inquietanti fattezze del burattino

Il Reparto Oggetti di Scena ha compiuto un vero e proprio capolavoro: Slappy, pur avendo delle fattezze semplici, è veramente inquietante, ma non solo per l’aspetto. Il personaggio è scritto con cura e precisione, la sua cattiveria si percepisce non solo per quello che fa fare ai suoi proprietari, ma anche per quello che dice, andando a turbare profondamente l’interlocutore.

Plauso anche all’interpretazione di uno dei personaggi centrali di questa serie, Harold Biddle, l’ex proprietario della casa e motore di tutto quello che succede nella serie. L’attore che interpreta Biddle, Ben Cockell (Superman e Lois del 2021), ha reso il suo personaggio sfaccettato in modo ottimo, quasi rubando la scena a Slappy stesso.

Harold piccoli Brividi
Harold Biddle

7.5
Il sesto episodio di Piccoli Brividi, il più inquietante fin ora, ci introduce il personaggio di Slappy. Nonostante il personaggio sia indubbiamente terrificante, la scena viene rubata dal suo nuovo proprietario, Harold Bidle, personaggio dolce e terrificante al tempo stesso, capace di confondere lo spettatore.

Seguici anche su:

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Google News

Potrebbe interessarti anche