Siamo alla ricerca di nuovi Social Media Manager e Articolisti per Videogiochi! (Clicca qui.)
Videogiochi

Prey, scappiamo dagli alieni dal 1998

Correva l’anno 1998, Duke Nukem aveva appena cambiato il mondo dei videogiochi ed il primo…

Prey, scappiamo dagli alieni dal 1998
Prey, scappiamo dagli alieni dal 1998

Correva l’anno 1998, Duke Nukem aveva appena cambiato il mondo dei videogiochi ed il primo Quake stava rivoluzionando le polluzioni notturne di noi imberbi adolescenti. In questo bucolico e sperimentale periodo della storia dei videogiochi, due grandi casate si contendevano il primato di miglior software house per i giochi FPS: 3D Realms e ID Software. Vi risparmio la storia di come entrambe sono fallite schiacciate dalla propria supponenza e la faccio breve: 3D Realms per farsi bella contro la concorrenza annuncia due titoli che avrebbero cambiato il mondo degli FPS: Prey e Duke Nukem Forever. 3D Realms fallirà nel 2009 e farà giusto in tempo a pubblicare Prey, quello vecchio, nel 2006. Duke Numkem Forever verrà invece pubblicato nel 2011, postumo, ma questa è un’altra storia.
Il primo capitolo di Prey era una smargiassata anni ’90 arrivata con 20 anni di ritardo, sulla scia di altri capolavori di genere come Serious Sam e Doom 3; ma aveva anche dei difetti. Il successo infatti fu tale da annunciare un sequel. Peccato che la casa di produzione fallì di li a poco.
Il franchise di Prey adesso appartiene a Bethesda, che già ci ha regalato perle come un Fallout che sembra Skyrim, uno Skyrim che sembra Heretic II e un Wolfenstein che sembra una serata in cui piove e nessuno ha voglia di uscire.
Il nuovo Prey, nelle intenzioni, doveva essere il sequel del vecchio capitolo, in cui avremmo dovuto rivestire i panni di Tommy, l’indiano cheerokee più duro degli stati uniti, contro gli alieni che vogliono usare gli esseri umani come cibo a buon mercato (si avete capito bene, il protagonista del Prey originale era un indiano, e combatteva contro gli alieni).
Polygon ha pubblicato ieri un’ora di gameplay del nuovo capitolo, e come tutte le volte che si occupa di fare un reboot, Bethesda ha fatto qualcosa che sembra qualcos’altro. Questo remake di Prey quindi ha il look di Mass Effect con il gameplay di Half Life, comprensivo di chiave inglese (che il piede di porco era eccessivo), e alieni piccoli e antipatici da schiacciare per i primi 20 minuti buoni di gioco. Il design dei livelli infine ricorda da vicino la serie di Bio Shock.
https://www.youtube.com/watch?v=wywAEApZzew
Il tutto in realtà sa un po’ di già visto, ma è comunque un bel vedere, tanto per i nostalgici quanto per le nuove leve. Aspettiamo di vedere la versione completa, che dovrebbe arrivare a Maggio 2017.
 

Seguici su Google News Leggi Google News
Ripercorriamo insieme il terzo capitolo della saga di the dark pictures anthology: house of ashes, in vista dell’uscita di the devil in me 1

ApprofondimentoThe Dark Pictures Anthology: House of Ashes…

Ripercorriamo insieme il terzo capitolo della saga di The Dark Pictures Anthology: House of Ashes,…
Lenovo ha presentato la nuova serie legion 7, nuova gamma di portatili da gaming. Legion 7 e 7i differiscono per scheda video e processore, legion 7 monta rx6850m xt e ryzen 9 6900hx mentre legion 7i, come anche il nome fa intuire, è dotato di intel core i9-12900hx e rtx 3080 ti. L'unica altra differenza tra i due portatili di lenovo è la possibilità di eseguire l'overclock della ram solo per la versione più performante di legion 7i. 2

Lenovo: ecco Legion 7 i portatili da…

Lenovo ha presentato la nuova serie Legion 7, nuova gamma di portatili da gaming. Legion…
Master duel

Yu-Gi-Oh! Master Duel: nuova Banlist del 16…

Konami Digital Entertainment rivela la nuova Forbidden and Limited List per l'universo di Master Duel,…
Boba fett

Star Wars: un gioco su Boba Fett…

Nuove indiscrezioni su un videogioco in sviluppo su boba fett