PS4 Pro Boost Mode per Bloodborne, The Witcher 3 e Batman: Arkham Knight

PS4 Pro Boost Mode per Bloodborne, The Witcher 3 e Batman: Arkham Knight 1

Il boost mode è finalmente disponibile con l’aggiornamento 4.50 per PS4 pro, e Digital Foundry, ha fatto qualche altro test, utilizzando titoli richiesti dal popolo dei videogiocatori come Bloodborne, The Witcher 3, Dark Souls 3, e Batman: Arkham Knight.

I primi dati di Digital Foundry sulla boost mode per PS4

Stando a quanto riportato dai colleghi di vg247, il frame pacing e i tempi di caricamento di Bloodborne non hanno ricevuto alcun miglioramento, ma almeno si sono presi cura dei cali di framerate in modalità boost. Dark Souls 3 soffre degli stessi problemi e il Boost mode non ha fatto molta differenza neanche per questi gioco, questo perchè probabilmente, sono giochi creati tramite lo stesso motore grafico.
Anche a Dark Souls 2 è stato dato un impulso e, fortunatamente, il frame rate è stato portato a 60fps stabili.

LEGGI ANCHE: Sniper Elite 4: ecco i primi voti dal web
Altri giochi che sono stati valutati sono: The Evil Within, Oddworld: New n’ Tasty e Until Dawn.
Potete controllare le comparazioni dei vari gameplay voi stessi nel video qui sopra.
Quali sono i vostri pensieri sulla funzione Boost fino ad ora? Ne siete impressionati?

Scopri di più
PS4 Pro Boost Mode per Bloodborne, The Witcher 3 e Batman: Arkham Knight 6
APEX Legends: Gibraltar non necessita di un nerf