Sony,Hermen Hulst nuovo capo dei Worldwide Studios

Logo ufficiale sony playstation
Logo ufficiale sony playstation

Sony Interactive Entertainment (SIE), società responsabile del marchio e della famiglia di prodotti PlayStation, ha annunciato oggi la promozione di Hermen Hulst, a capo di Worldwide Studios (WWS) con effetto immediato.
In questo ruolo, Hulst gestirà e guiderà tutto lo sviluppo nei 14 studi che compongono i Worldwide Studios.
Contemporaneamente, Shuhei Yoshida lascerà la sua attuale posizione di presidente per diventare capo di una nuova iniziativa che si concentrerà sulla promozione di creatori indipendenti esterni.

Sony,Hermen Hulst nuovo capo dei Worldwide Studios 1

Jim Ryan, presidente e ceo di Sony, ha dichiarato:

Hermen è uno dei leader più efficaci e rispettati nel settore dei videogiochi. È un appassionato sostenitore dei team che guida e capisce come potenziare i talenti creativi per creare grandi esperienze. Worldwide Studios è una parte fondamentale del futuro successo dell’azienda e dobbiamo mantenere la promessa che abbiamo fatto ai giocatori per creare contenuti fantasiosi ed entusiasmanti che sono davvero unici per PlayStation. Non ho dubbi che Hermen possa guidare i nostri team a offrire esperienze avvincenti e diversificate a cadenza costante.

Alle parole di Ryan seguono quelle dello stesso Hulst

Ho lavorato a stretto contatto con PlayStation e l’intera famiglia Worldwide Studios dal 2001 e ho il massimo rispetto e ammirazione per il talento creativo e le idee ambiziose all’interno della rete di studi negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone. Non vedo l’ora di avere l’opportunità di guidare una squadra così ispirata e di talento la cui singolare missione è quella di creare giochi incredibili per i fan di PlayStation.

Sony,Hermen Hulst nuovo capo dei Worldwide Studios 2

Hulst ha co-fondato Guerrilla, con sede ad Amsterdam e di recente è stato amministratore delegato. Lo studio è noto per il franchise di Killzone, che ha debuttato su PlayStation 2 nel 2004 e per l’acclamato Horizon Zero Dawn, lanciato nel 2017 su PS4. Sotto la guida di Hulst, Guerrilla ha continuato a innovare e sviluppare Decima, un motore di gioco proprietario lanciato nel 2013 e utilizzato per la produzione di una serie di titoli, incluso Death Stranding di Kojima . La Sony Computer Entertainment ha acquisito Guerrilla nel 2005. Angie Smets, Jan-Bart van Beek e Michiel van der Leeuw assumeranno le funzioni di Hulst alla Guerrilla in qualità di capo dello studio congiunto.

YOSHIDA, CONTINUA IL SUO LAVORO IN SONY

Le novità per Sony non finiscono qui. SIE ha anche annunciato una nuova iniziativa aziendale guidata dal veterano Shuhei Yoshida. Quest’ultima sarà focalizzata al supporto di sviluppatori esterni che stanno creando nuove e inaspettate esperienze. Yoshida lascerà il suo ruolo nei Worldwide Studios per concentrarsi sugli sviluppatori indipendenti, garantendo che dispongano degli strumenti, della tecnologia e dei servizi per raggiungere con successo la comunità di giocatori di PlayStation.

Lo stesso Ryan si è espresso in merito a questi passaggi di consegne:

Sono entusiasta di annunciare Yoshida a capo di questa nuova iniziativa. Tutti sanno quanto Shuhei sia appassionato dei giochi indipendenti: sono la linfa vitale del settore, rendendo il nostro portafoglio di contenuti speciale per i nostri giocatori. Queste esperienze creative meritano attenzione e un campione come Shuhei assicurerà che l’intera organizzazione SIE lavori insieme per interagire meglio con gli sviluppatori attraverso una cultura di supporto e celebrazione dei loro contributi.

Insomma, grandi cambiamenti continuano a succedersi in casa Sony. Si spera che tutti queste modifiche al vertice servano affinché il lancio e il supporto negli anni per PS5 porti i risultati sperati sia dalla società ma soprattutto dagli utenti, le cui aspettative sono parecchio alte. In merito alla prossima console lo stesso Ryan ha dichiarato di voler garantire la transizione completa verso la next-gen. Il 2020 è ancora lontano per noi videogiocatori ma non lo è sicuramente per chi si trova dall’altra parte, per chi mette a disposizione l’offerta.

Scopri di più
Sennheiser
Sennheiser presenta le nuove MOMENTUM True Wireless 2