Burnout: Criterion Games valuta un ritorno della saga

burnout

Con l'uscita del nuovo Need for Speed: Unbound in questa settimana, Criterion Games si prepara al suo trionfale ritorno nella scena videoludica. Ma dietro le quinte di questo sviluppo, un altro sogno è nelle menti degli sviluppatori.

In un'intervista recentemente rilasciata ad Eurogamer.netKieran Crimmins, creative director presso Criterion Games, nonché team attualmente al lavoro per i nuovo Need for Speed, ha dichiarato di nutrire forti speranze per un ritorno sulle piattaforme della saga di Burnout.

Amiamo questi due franchise, e Burnout ha un approccio unico alle corse che credo sarebbe assolutamente fenomenale. Quindi credo che quello che voglio dire è che mi piacerebbe molto farlo. E spero che se tutto andrà bene con questi giochi, e se riusciremo ad espandere il team, allora forse potremo fare anche un Burnout.

Kieran Crimmins

Nato nel lontano 2001, la saga di Burnout ha da subito conquistato, per la sua grafica impressionante e il suo gameplay, una grande fetta di amanti dei racing game. La saga non riceve attualmente nuovi titoli dal lontano 2018, con l'uscita di Burnout Paradise Remastered per PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, vi ricordiamo che Need for Speed Unbound sarà disponibile dal 2 dicembre 2022 su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.