God of War: Ragnarok, smentite le voci sulla “fretta strategica” della data di uscita

god of war

Dopo l'uscita del trailer cinematico pubblicato nel canale YouTube di PlayStation, abbiamo finalmente una vera e propria data di rilascio per il tanto atteso God of War: Ragnarok, ovvero il 9 novembre di quest'anno. A tale notizia, moltissimi fan hanno condiviso il loro entusiasmo nei vari social, cosa infatti da non biasimare se consideriamo che il titolo sarà uno dei pochi che verrà rilasciato prima della fine del 2022.

Tuttavia, diversi fan sono rimasti delusi dalla mancanza della copia fisica del gioco nella Collector's e Jötnar Editions. Tra le altre polemiche vediamo anche quelle di Frosk, un utente di Twitter, che afferma che per lui l'uscita del titolo è piuttosto affrettata, in quanto sembri puntare a una buona strategia di marketing per incassare più soldi durante le festività natalizie.

Cory Barlog, il direttore creativo di Santa Monica Studio, ha smentito il rumor affermando che il team ha scelto quella che "pensavano fosse la data migliore per loro, per il gioco e per i fan". Sebbene i diversi rumor circolati in rete, rimane comunque difficile non avere delle alte aspettative per questo sequel.