Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Kingdom Hearts Orchestra -World of Tres-

56879BFC 0D6B 4CAC 8AE4 F2F8182237A1

Milano, Sabato 5 ottobre 2019, al teatro Arcimboldi si registra il tutto esaurito sia in platea, alta e bassa, che nella prima e seconda galleria. L'evento che sta per cominciare è tra quelli che riescono a mobilitare qualche migliaio di persone senza con questo riuscire a soddisfare tutte le richieste provenienti anche dall'estero: è in scena per il secondo anno consecutivo in Italia Kingdom HeartsOrchestra -World of Tres- con un nuovissimo programma a celebrazione del lancio di Kingdom Hearts III del gennaio scorso, una saga che vede la sua nascita ben 17 anni fa e che continua ad avere successo.

Per oltre tre ore di musica suonata e cantata da un'orchestra e da un coro di altissimo livello con un centinaio di musicisti sul palco, lo spettatore è rimasto letteralmente rapito dalle melodie che si svolgevano in sincrono con le proiezioni su uno schermo gigante di sequenze tratte dai vari capitoli della storia, alla fine delle quali, per ciascuna, gli applausi non sono mai mancati. Lo spettacolo suddiviso in due tempi, il primo dei quali dedicato ad un riepilogo sintetico degli episodi più significativi raccontati nelle edizioni passate del videogioco e il secondo, invece, incentrato solo sulle note tratte dai vari mondi dell'ultima versione di Kingdom Hearts, con l'aggiunta di Face My Fears e di Don't Think Twice di Utada Ikaru, versione orchestra, ha visto in apertura come in chiusura la partecipazione di un special guest: Yoko Shimomura.

Accolta da una vera e propria standing ovation, la musicista con grande simpatia ha avuto parole di ringraziamento non solo per Square Enix e Sony, ma soprattutto per i fan grazie ai quali è stato possibile realizzare questa serata e a dimostrazione di quanto sia per lei importante il rapporto con il pubblico ha eseguito, come suo saluto, un encore al piano. Difficile da dimenticare!

Ti potrebbe interessare