Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Marvel Snap: in arrivo un eroe americano

Marvel 2

Come già annunciato nell’articolo sul pass del mese di Aprile: questo martedì 9 alle ore 20 uscirà la nuova carta su Marvel Snap! Seconda carta del pass di questo mese e agente operativo dello S.H.I.E.L.D. oltre che a membro dei Thunderbolts! Il tutto contornato da una bandiera a stelle e strisce ovviamente.

Ma come sempre andiamo ad analizzare la carta:

U.S.Agent

Marvel 1

Descrizione:

U.S.Agent (costo: 2, potenza: 3): effetto continuo: le carte con costo 4, 5 e 6 qui hanno -3 Potere.

Un interessante tech card da non sottovalutare. Ma gli utilizzi maggiori si sprecheranno in mazzi junk. Combo interessanti con Hobgoblin arriveranno. Analizzando la carta in sé l'effetto è chiaro, sarà importante e utile per rompere le scatole a Magneto. Togliendo -3 di potere sarà molto interessante vedere gli sviluppi inversi di uno spostamento di carte di massa. Più di questo sinceramente aspetterò il meta per dirlo. Marvel Snap riserba sempre delle sorprese!

Ma chi è U.S.Agent?

U.S. Agent, il cui vero nome è John F. Walker, è un personaggio immaginario dei fumetti della Marvel Comics. Creato da Mark Gruenwald (testi) e Kieron Dwyer (disegni) su Captain America (I serie) n. 354. Walker in precedenza aveva già vestito i panni del Super-Patriota.

John F. Walker è nato nel sud degli Stati Uniti. Precisamente a Custer's Grove, Georgia. Cresciuto idolatrando suo fratello Mike, morto in Vietnam, John si arruolò nell'esercito, con la speranza di diventare "un eroe americano" ed emulare il fratello. Ma la mancanza di una guerra non gli diede molte occasioni di mettersi in mostra. Così si congedò quando venne a sapere di una società chiamata Power Broker che, tramite un trattamento di potenziamento artificiale, donava una superforza a chi si sottoponeva alla "cura".

Poteri e abilità

Il trattamento potenziante a cui si è sottoposto ha reso Walker un superumano di basso livello. La sua forza, la sua resistenza e la capacità di ripresa sono superiori a quelle di un normale essere umano. Inoltre è stato addestrato a muoversi e a battersi come il Cap originale. Rendendolo un atleta formidabile e un superbo lottatore corpo a corpo. Anche per quanto riguarda l'uso dello scudo, Walker ha appreso un'abilità tale da divenire abile quasi quanto lo era Rogers, addestrato in questo dal mercenario Taskmaster.

Per un breve periodo, avendo buttato nelle acque dell'Hudson lo scudo tradizionale con il primo costume, U.S. Agent ottenne da Tony Stark due guanti speciali che avevano la possibilità di emanare energia fotonica modellabile sotto forma di scudo ma utilizzabile anche come proiettile. Dopo aver utilizzato un particolare scudo a forma di stella durante la militanza con i New Invaders, attualmente è tornato al tradizionale scudo rotondo in Vibranio. Durante una missione con i Potenti Vendicatori, il suo scudo viene distrutto, ma Hank Pym ne costruì un altro, apparentemente più resistente.