Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Minecraft Classic: Il mondo a cubetti completamente gratuito

hynerd minecraft castle

Il 17 Maggio 2009 è una data che il palcoscenico video ludico indipendente non scorderà mai: la pubblicazione di Minecraft. Questo titolo rivoluzionerà totalmente il settore, basti pensare che ad oggi ha venduto oltre 190 milioni di copie diventando il gioco più venduto di sempre. Per festeggiare l'imminente anniversario Mojang, casa produttrice del gioco acquistata da Microsoft nel 2014, ha deciso di regalare ai fan la versione originale del titolo. Lo studio ha volutamente ricreato la versione embrionale del gioco, ideato e sviluppato da Markus Persson, con il nome di Minecraft Classic.

Artwork di Minecraft

Minecraft Classic è esattamente la versione rilasciata dieci anni fa senza tutti gli aggiornamenti pubblicati nel tempo. Troveremo quindi l'interfaccia originale e solo 32 tipi di blocchi nonché tutti i vari bug che affliggevano il mondo a cubetti al lancio. Per potersi immergere nel gioco basterà un semplice browser e collegarsi a questo indirizzo, tutto in maniera completamente gratuita e senza registrazione. Una volta entrati viene automaticamente generato un nuovo mondo e creato un link da poter condividere, con un massimo di 9 amici, per una sessione multiplayer. L'unica limitazione dell'iniziativa è l'obbligo di tastiera fisica per poter giocare escludendo ogni possibile dispositivo mobile e di conseguenza godibile solo da personal computer.

Per l'occasione sul sito ufficiale è comparsa anche una pagina dedicata all'evento dove poter ripercorrere la storia del titolo e scoprire le novità direttamente dagli sviluppatori oltre che alla promessa di offerte e regali, come se la versione classic non bastasse. Il 10 maggio saranno svelate le offerte mentre il 17, giorno del compleanno, gli aggiornamenti futuri che il team ha in serbo per la community. Non ci resta che goderci la possibilità di poter tornare agli arbori del successo e passare svariate ore nel mondo a cubetti semplicemente aprendo il nostro browser preferito.

Ti potrebbe interessare