Siamo alla ricerca di nuovi Social Media Manager e Articolisti per Videogiochi! (Clicca qui.)
Videogiochi

Street Fighter 6: cosa possiamo aspettarci?

Facciamo il punto della situazione su Street Fighter 6

Street fighter 6: cosa possiamo aspettarci?
Street Fighter 6: cosa possiamo aspettarci?

Indice dei contenuti

Capcom, attraverso un misterioso conto alla rovescia apparso un po’ di tempo fa sul suo sito, ha annunciato l’esistenza di Street Fighter 6.
Al momento abbiamo poche notizie riguardo il gioco vero e proprio, ma già alcune cose interessanti sono emerse poco dopo l’annuncio.

Facciamo il punto della situazione su street fighter 6 1
Il logo ufficiale del gioco è già al centro di polemiche perchè pare preso dal sito adobe per 80$!

La prima riguarda la presenza di Ryu anche in Street Fighter 6. Si tratta di un personaggio storico del gioco presente dal 1987, data di uscita del primo capitolo della saga. Qua è stato messo in contrapposizione a Luke, ultimo lottatore ad aggiungersi al roster di Street Fighter 5, e quindi da considerarsi come rookie del gioco.

Altro dettaglio interessante, anche se al momento non ufficiale, è che il gioco utilizzerà il motore grafico RE Engine. Questo è sviluppato direttamente da Capcom.

Cosa aspettarci dal gioco

Nonostante le poche notizie uscite, possiamo comunque suppore cosa aspettarci da Street Figther 6, basandoci sull’esperienza del quinto capitolo:

  • Molto probabilmente Street Fighter 6 garantirà un continuo afflusso di contenuti. Prepariamoci perciò ad una serie di aggiornamenti del roster nei prossimi anni.
  • Potrebbe avere una formula simile al quinto capitolo per quanto riguarda la possibilità di riscattare i DLC attraverso la valuta accumulabile nel gioco, quindi senza dover spendere soldi veri. Alcuni hanno anche ipotizzato un modello FREE-TO-PLAY. Il prezzo di lancio del precedente capitolo infatti (40 euro), fece storcere il naso a parecchie persone per la pochezza di contenuti iniziali.
  • Un netto miglioramento delle modalità OFFLINE sarebbe un valore aggiunto visto la scarsità contenutistica nel quinto capitolo, e ci aspettiamo quindi che anche i giocatori single-player trovino contenuti interessanti da spingerli all’acquisto del titolo.
  • Considerato che Street Fighter 5 nasceva soprattutto come gioco per il multiplayer competitivo nel campo dell’ONLINE, per il prossimo capitolo possiamo aspettarci miglioramenti nelle esecuzioni delle combo e delle mosse speciali, e sarebbe gradito anche uno svecchiamento del sistema di combattimento in generale.
  • Speriamo che Street Fighter 6 esca per tutte le piattaforme attualmente disponibili, e che non rimanga esclusiva Pc/PlayStation come il precedente capitolo.

Adesso non ci resta che aspettare che Capcom ci aggiorni sullo sviluppo del titolo, così d’avere un’idea precisa di come sarà Street Fighter 6.

Seguici su Google News Leggi Google News
Avengers attori marvel quentin tarantino

Quentin Tarantino contro gli attori dei film…

Quentin Tarantino ha preso di mira gli attori dei film Marvel, sottolineando come i personaggi…
Stranger things

Stranger Things: The Experience – Libera il…

È stato annunciato un evento esclusivo di Netflix in collaborazione con il sito Fever che…
Pretty princess 3

Pretty Princess 3: è ufficiale, il film…

Adesso è ufficiale, Pretty Princess 3 si farà, e sono stati già scelti alcuni collaboratori
Insidious

Insidious 5: la saga horror è pronta…

Il sequel della famosa saga horror prodotta da James Wan, Insidious, tornerà nelle sale a…