Logo BackgroundDecorative Background Logo.

The Office: in sviluppo il remake arabo

the office

The Office è pronto a tornare in una nuova versione del tutto nuova ed inedita. Dopo circa 17 anni dall'esordio della sua versione US con protagonista Steve Carell e dopo 21 anni dall'uscita della versione originale UK di Ricky Gervais, l’Arabia Saudita è pronta a mettersi in gioco e mostrare il suo remake della serie comedy creata dalla BBC. Come riporta Hollywood Reporter, BBC Studios e MBC Studios hanno annunciato Al Maktab, la prima versione in lingua araba della pluripremiata serie comica, con le riprese che inizieranno a fine mese.

Il protagonista di questa nuova versione di The Office è interpretato da Saleh Abuamrh nei panni di Malik Al-Tumaifi, il personaggio perno dello show (come lo è stato Micheal Scott, per intenderci), nonché manager dell’azienda. A differenza dell’originale, che prevede un lavoro d'ufficio per un'impresa cartiera, il remake arabo è ambientato all’interno di un’azienda che si occupa di servizi di corriere. Nel cast sono presenti anche Fahad Albutairi, Nawaf Alshobaili, Saad Aziz, Adhwa Fahad, Razan Mansour, Reem Busati e Hisham Hawsawi. La serie è diretta dal regista egiziano Hisham Fathi, con Alessandro Martella come direttore della fotografia e Shadi Mcdad come produttore.

Al Maktab, versione araba di The Office, sarà trasmessa sui canali TV di MBC e tramite la sua piattaforma di streaming, Shahid VIP, entro la fine dell’anno e sarà composta, per il momento, da 20 episodi.