The Witcher fa volare la capitalizzazione di CD PROJEKT RED

The Witcher fa volare la capitalizzazione di CD PROJEKT RED 1

La casa polacca di videogiochi è solo seconda a Ubisoft in Europa

Gli ingredienti principali perché un videogioco abbia successo sono riconducibili in linea di massima ad una buona storia di base che sappia emozionare e catturare l’interesse del pubblico, ad una grafica dove i fattori risoluzione, velocità d’azione ed effetti speciali rispondono a criteri di buona qualità, ad un mondo di gioco grande e vario, ad un gameplay studiato per rendere sempre più stretta e creativa l’interazione del giocatore con la trama delle vicende narrate. Tutto questo non solo ha fatto di The Witcher, un action RPG tratto dalla saga letteraria di Andrzej Sapkowski, un prodotto di fama internazionale, ma ha portato a considerevoli risultati economici la stessa CD PROJEKT RED, la software house polacca sviluppatrice del titolo.

Se poi si aggiunge la prima stagione della serie televisiva, trasmessa con il medesimo titolo sulla piattaforma di streaming Netflix a partire dal 20 dicembre 2019, che ripercorre ancora una volta le avventure del protagonista principale, lo strigo Geralt di Rivia, accolta dai telespettatori con un alto indice di gradimento e l’uscita di The Witcher 3: Wild Hunt – recentemente è stato predisposto anche per girare su Nintendo Switch – applaudito dalla critica internazionale e campione d’incassi, è facile comprendere come CD PROJEKT RED sia riuscita a conquistarsi un meritato secondo posto, solo dopo Ubisoft, nella classifica delle case produttrici di videogiochi in Europa. Infatti lo studio polacco, secondo la nota società di servizi finanziari Bloomberg, in termini di valutazione di mercato si attesta attorno ai 6,8 miliardi di dollari e potrebbe sulla stima dei ricavi 2019 salire a circa 8 miliardi di dollari con la prospettiva di un ulteriore incremento grazie al prossimo Cyberpunk 2077, una vicenda di ambientazione distopico-urbana, che già risulta essere tra i titoli più attesi di quest’anno.

Il fatto, poi, di aver scelto da sempre di concentrarsi su un titolo alla volta a differenza di altre compagnie del tenore di Activision Blizzard, per citare un esempio, è risultata essere senza dubbio per CD PROJEKT RED una carta vincente e ben rimunerata sotto tutti i punti di vista.

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
The Witcher fa volare la capitalizzazione di CD PROJEKT RED 7
Babadook: il senso di colpa e la paura – Recensione