Stai leggendo: L’attacco dei giganti – top 5 personaggi umani
Serie Tv

L’attacco dei giganti – top 5 personaggi umani

In una recente classifica, abbiamo trattato gli anime più complessi e profondi presenti sull’attuale mercato…

L’attacco Dei Giganti – Top 5 Personaggi Umani
L’attacco dei giganti – top 5 personaggi umani

In una recente classifica, abbiamo trattato gli anime più complessi e profondi presenti sull’attuale mercato audiovisivo. Tra questi spicca L’attacco dei giganti, adattamento animato dell’omonimo manga scritto e disegnato da Hajime Isayama. Proprio in queste settimane sta volgendo al termine la quarta stagione della serie che, annunciata con il titolo The Final Season, lascerà spazio a ulteriori produzioni animate, forse con una seconda parte della stagione o un lungometraggio conclusivo.

L’attacco Dei Giganti - Top 5 Personaggi Umani
Alcuni dei migliori combattenti del genere umano in una scena della Quarta Stagione

In occasione delle nuove avventure di Eren, Armin e Mikasa, ripercorriamo le caratteristiche dei personaggi umani più importanti de L’attacco dei giganti, coloro che sono stati in grado di garantire la sopravvivenza dell’umanità senza attingere al potere dei giganti, sfruttando unicamente le proprie abilità fisiche o intellettuali. La breve classifica personale che segue, delinea i tratti di tutti i personaggi introdotti finora (quarta stagione inclusa). 

Ecco quindi i 5 migliori personaggi umani de L’attacco dei giganti.

Top 5 personaggi umani de L’attacco dei giganti

Sasha Blouse

L’attacco dei giganti ha spesso dimostrato che, sia su schermo che su carta, gli eventi possono subire accelerazioni ed escalation improvvise, stravolgendo – positivamente e negativamente – la storia narrata fino a quel momento. La tensione è sempre alta ed è quindi necessaria la presenza di un personaggio che stemperi gli animi dei protagonisti. Questo ruolo è stato affidato a Sasha.

L’attacco Dei Giganti - Top 5 Personaggi Umani 3 - Hynerd.it
Sasha in una scena de L’attacco dei giganti

Già dalla prima stagione de L’attacco dei giganti, Sasha è presentata come una testa calda interessata unicamente a mangiare. Il suo carattere ironico e spesso eccentrico la rende uno dei personaggi più divertenti della serie. Ma non solo. Sasha è uno dei soldati più coraggiosi di tutta l’umanità, un’ottimo tiratore scelto e ha dimostrato più volte la sua abilità di precisione con armi da fuoco o arco e frecce. 

Hange Zoe

In un ruolo non troppo distante da quello ricoperto da Sasha, la passione del Caposquadra Hange Zoe per lo studio dei giganti, la porta spesso a essere una voce fuori dal coro quando si tratta di prendere decisioni in merito alla sopravvivenza dei colossali mostri. È introdotta nella prima stagione de L’attacco dei giganti come un personaggio esaltato, il suo atteggiamento cambia molto nel corso dei capitoli, arrivando a un temperamento buio e offuscato in questa quarta stagione.

L’attacco Dei Giganti - Top 5 Personaggi Umani 4 - Hynerd.it
Hange in una scena de L’attacco dei giganti

Sul campo di battaglia e negli scontri uno a uno ha sempre mostrato abilità nel combattimento, dimostrando di essere un vero soldato del Corpo di Ricerca. Inoltre, a fianco del Comandante Erwin Smith è stata capace di sfruttare le sue conoscenze circa la scienza che regola i giganti, per preparare e mettere in atto le strategie più astute. Le sue capacità intellettuali la rendono sicuramente uno dei personaggi umani migliori de L’attacco dei giganti

Mikasa Ackermann

Salendo sul podio è inevitabile menzionare uno dei due soldati più letali del Corpo di Ricerca ma anche dell’intero genere umano: Mikasa. Migliore amica del protagonista Eren, il loro rapporto li lega sin dall’infanzia quando, in un’occasione esecrabile, si sono salvati la vita a vicenda. Da quel momento, Mikasa si è ripromessa di aiutare Eren per sempre.

L’attacco Dei Giganti - Top 5 Personaggi Umani 5 - Hynerd.it
Mikasa in una scena de L’attacco dei giganti

Arruolatasi insieme ai suoi compagni, la sua determinazione è stata tale da portarla in prima posizione nella classifica dei cadetti e a dimostrare le sue abilità abbattendo per prima i giganti durante la battaglia di Trost. Recentemente, ha deciso di seguire Eren e le sue decisioni non sempre corrette, a qualunque costo, mettendo più volte a repentaglio la sua stessa vita. Insieme al prossimo personaggio di questa classifica, Mikasa è indubbiamente la guerriera più valida de L’attacco dei giganti.

Levi Ackerman

Forse per molti fan il capitano Levi Ackerman merita la prima posizione in qualunque classifica di merito dei personaggi de L’attacco dei giganti. Per lo scrivente, le sue abilità fisiche di combattimento sono sicuramente da menzionare, ma con riserva per un altro personaggio meritevole sotto molteplici punti di vista.

L’attacco Dei Giganti - Top 5 Personaggi Umani 6 - Hynerd.it
Levi in una scena de L’attacco dei giganti

Levi è il miglior combattente del genere umano, impareggiabile quando si tratta di annientare i giganti (e non solo). Durante la terza stagione, la sua backstory e le sue origini sono approfondite attraverso una serie di flashback che hanno portato gli utenti ad apprezzare ancora di più il già amato personaggio umano. Secondo molti fan, nel momento più decisivo della terza stagione, avrebbe dovuto essere lui a diventare un gigante, ma ancora una volta è riuscito a dimostrare il suo onore per la causa, sottolineando la sua essenza di soldato determinato e inarrestabile.

Erwin Smith

Infine, al primo posto tra i migliori personaggi umani de L’attacco dei giganti, c’è indubbiamente il Comandante del Corpo di Ricerca Erwin Smith. Introdotto come ufficiale a capo di un reggimento di soldati disposto a riconquistare le terre dei giganti, Erwin dimostra di essere un abile combattente ma soprattuto un impareggiabile stratega.

L’attacco Dei Giganti - Top 5 Personaggi Umani 7 - Hynerd.it
Erwin in una scena de L’attacco dei giganti

In molteplici occasioni è stato in grado di condurre gli uomini alla battaglia, anche quando non c’erano più speranze di sopravvivenza. E soprattutto in più di un’occasione è riuscito a collaborare con altri ufficiali per mantenere alto l’onore del Corpo di Ricerca, salvare la vita di Eren e dei suoi compagni ma soprattutto per scoprire la verità sui giganti, un conto in sospeso che ha con il mondo da quando era bambino. Senza di lui e senza le sue abilità intellettuali, molto probabilmente gli eventi narrati da Isayama ne L’attacco dei giganti non si sarebbero svolti così come li conosciamo.

Seguici su Google News Leggi Google News
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Pinterest
Condivisione LinkedIn
Condivisione Reddit
Condivisione Tumblr
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit