Indiana Jones: Chris Pratt sarà l’erede di Harrison Ford?

indiana jones

L’ultimo film di Indiana Jones, ovvero il quinto capitolo della saga, arriverà nelle sale nel 2023 e pare che questa pellicola sarà anche l’ultima a veder recitare nel ruolo del professore avventuriero, l’attore Harrison Ford. Diciamoci la verità, giustamente Harrison potrebbe essere stanco di Indiana ed adesso che ha una certa età sarebbe giustificabile un re-casting del personaggio.

Molti fan vorrebbero Chris Pratt, adesso al cinema con Jurassic World - Dominion e presto di nuovo nei panni di Star Lord in Guardiani della Galassia 3, ma quest'ultimo appena ha sentito questo rumor, subito ha dichiarato che “avrebbe paura di essere perseguitato dal fantasma di Harrison Ford”. La simpatica risposta da parte dell’attore deriva da una dichiarazione che lo stesso Harrison Ford aveva fatto nel 2019 durante il Today Show. Harrison Ford, come ospite, aveva detto che "Nessun altro sarà Indiana Jones. Non l'avete capito? Io sono Indiana Jones. Quando me ne vado io, se ne va lui."

Da qui Pratt è alquanto restio ad interpretare Indiana Jones, ma visto il periodo storico-cinematografico nel quale siamo, denso di re-boot, un nuovo film di Indiana Jones con protagonista un attore giovane non è assolutamente da escludere, e se Pratt o un altro attore dovesse essere perseguitato dal fantasma di Ford potrà approfittare per chiedergli consiglio su come interpretare al meglio il personaggio.