Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Final Fantasy 16: Yhosida parla del nuovo titolo

Final fantasy 16

Da quando Final Fantasy 16 è stato annunciato due anni fa, in molti hanno cercato di carpire informazioni andando ad analizzare screenshots, indiscrezioni ed il video gameplay rilasciato durante lo State of Play.

Attraverso il blog ufficiale giapponese di PlayStation, Naoki Yoshida (produttore, conosciuto anche con il nickname Yoshi-P) ha condiviso nuove informazioni sul capitolo della saga che arriverà sulle nostre console nel 2023.

In un primo momento, Yoshi-P si vide costretto a rifiutare l’offerta di lavorare a Final Fantasy 16 poiché era ancora impegnato con lo sviluppo dei dlc di Final Fantasy 14. Successivamente, anche con l’aiuto di Hiroshi Takai (sviluppatore di Square Enix), riuscì a distaccare un piccolo gruppo di Creative Business Unit 3 per poter iniziare la produzione di FF14 e ad ampliarlo progressivamente che il gioco veniva sviluppato.
Sebbene il gioco sia giocabile dall’inizio alla fine, Yoshida ha affermato che bisogna ancora perfezionare il doppiaggio in diverse lingue, il livello di difficoltà ed eliminare i vari bug presenti. Manca ancora un anno alla pubblicazione della versione finale e il team di sviluppo sta lavorando affinché non vi siano rinvii.

Final Fantasy 16 avrà tutti gli elementi caratterizzanti della saga con una trama articolata, un gameplay accattivante ed un comparto grafico-sonoro all’avanguardia.
Se siete curiosi di sapere come sarà la colonna sonora di FInal Fantasy 16, Yoshi-P ha confermato che il compositore Soken ha voluto inserire degli elementi della versione finale del gioco all’interno del trailer gameplay.

Come in ogni logo di Final Fantasy, anche quello di FF16 presenta una traccia fondamentale per comprendere il tema principale del gioco, ma Yoshida ha preferito non sbilanciarsi durante l’intervista, affermando che “raffigura due Eikon che si affrontano e… il resto, per adesso è un segreto”.
Inoltre, non si è voluto sbilanciare sulla sua evocazione preferita per non dare adito a varie supposizioni, ma ha ammesso che la sua prediletta dell’intera saga è Bahamut, per la sua abilità di annientare i nemici ed anche il suolo su cui poggiano.

Ricordiamo che Final Fantasy 16 sarà pubblicato nel 2023 come esclusiva temporanea PlayStation.