Metti mi piace alla pagina Facebook! Clicca qui 😍👍

APEX LEGENDS – Guida al META: le Armi

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 1

APEX Legends offre un buon numero di armi con cui destreggiarsi all’interno dell’arena.

Esse ricoprono bene o male tutte le categorie più importanti: dai fucili di precisione, a quelli d’assalto, fino ad arrivare a pistole, smg e fucili a pompa.

Nonostante ciascuna di esse possa rivelarsi vincente in determinate situazioni, solo alcune si sono dimostrate versatili e quasi sempre funzionali e per tale ragione sono tra le più usate nel competitivo.

Una buona regola da seguire sempre è quella di avere un equipaggiamento che copra almeno due range di distanza: medio/corto raggio o medio/lungo raggio. Giocare armi unicamente utili per lungo e corto raggio mette spesso il giocatore in situazione di svantaggio.

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 2

Tier 1

Le armi che seguono sono il fiore all’occhiello di APEX. Una qualsiasi combinazione tra queste vi rende una vera e propria macchina da guerra nell’arena, molto difficile da avvicinare (l’unica sconsigliata è Wingman – G7).

Il combattimento prediletto in APEX è quello a medio raggio in 3v3. Nel momento in cui un giocatore viene atterrato, si passa al combattimento ravvicinato così da concludere la battaglia in fretta ed evitare interventi di altri team.

Queste armi rispecchiano appieno questo stile di gioco.

Peacekeeper

Nonostante i due nerf che ha subito nell’arco di un mese, il peacekeeper è ancora l’arma che tutti temono. Richiede abilità nella mira a corto raggio, poichè fallire un colpo potrebbe voler dire morte certa. Questo shotgun ha infatti un rateo di fuoco molto basso ed un tempo di ricarica prolungato. Colpire l’avversario può voler dire 138 danni come 8, dipende quanti colpi della rose totale lo centrano effettivamente.

Skin consigliata: Superstar

Wingman

Una volta l’arma più forte ed usata del gioco, nei mesi seguenti ha subito numerosi tagli al caricatore. Tuttavia rimane un’arma devastante a medio raggio con 47 danni per ogni colpo inferto. Anche questa richiede abilità nella mira, poichè la traiettoria dei proiettili spesso porta a sbagliare il colpo. Non è raro infatti vedere anche pro-player svuotare un caricatore intero senza nemmeno sfiorare un nemico.

La pratica nel poligono di tiro, tuttavia, può rendervi estremamente abili nell’usarla.

La combo Peacekeeper-Wingman è sicuramente la più temuta al momento.

Skin consigliata: Liquefattore

R-99

Altra arma molto amata e dispensatrice di morte. Bersagliata dagli sviluppatori, in questa stagione ha seriamente rischiato di perdere lo scettro di re degli smg.

Il suo rateo di fuoco è folle e consente di eliminare un nemico in pochi secondi, senza permettergli una reazione. La riduzione del danno di ogni singolo proiettile emanata con l’ultimo aggiornamento, ne ha tuttavia reso più arduo l’utilizzo.

Se prima era una delle più semplici da usare, ora è necessario mettere a segno la stragrande maggioranza dei colpi in canna per recare seri danni agli avversari.

Skin consigliata: Killswitch

G7 – Scout

Se predilite lo scontro a media-lunga distanza non c’è arma più devastante di questa. Caricatore ampio, danno esagerato, traiettoria facilmente controllabile, rateo folle: un ex-sniper che si è riscoperto assalto a colpo singolo in questa stagione.

L’hop-up lo rende inoltre un arma competitiva anche per il mid/close-range. Fino a poco tempo il G7 fa era d’obbligo per chiunque volesse competere. L’ultimo nerf l’ha ridimensionato, ma rimane un’arma da imparare sicuramente ad utilizzare.

R-301

Con l’indebolimento dell’R-99, questo fucile d’assalto estremamente preciso balza in Tier 1. L’estrema facilità nel gestire il rinculo e il pregevole rateo di fuoco lo rendono un’arma molto versatile. Armati di 301 potete tranquillamente seminare il panico nel medio raggio, disturbare sulle lunghe distanze e, se abili, dire la vostra anche in close. Il castello non è un Hop-up necessario, ma utilizzandolo potreste avere l’equivalente di un G7 incorporato.

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 3
Peacekeeper

Tier 2

In questa categoria troviamo armi un po’ più semplici da utilizzare, ma meno devastanti. Qualora una di quelle sopra riportate non dovesse rientrare nelle vostre corde, potete tranquillamente sostituirla con una delle seguenti: rimarrete ugualmente temuti dagli avversari.

Hemlock

Possiamo tranquillamente eleggere l’Hemlock l’arma più sottovalutata del gioco. Questo fucile è devastante nel medio raggio in modalità colpo singolo. A corto raggio la scarica da tre colpi è invece prediletta e può seriamente mettere in difficoltà i nemici.

Come suggerisce anche il nome, mirare con questo gioiello è molto facile e dà la sensazione di incastrare dentro al mirino i nemici.

Prowler

Il rivale numero uno dell’R-99, ritenuto da molti superiore se messo a confronto con tutti i perk inseriti. Il punto forte di questo smg è il caricatore esteso praticamente infinito. Si può arrivare a scagliare fino a 35 colpi senza sosta.

Il problema di quest’arma è la sua dipendenza dall’Hop-up selettore di fuoco, senza il quale si è costretti ad utilizzare la poco pratica modalità fuoco a raffica.

Eva-8

Se siete perplessi dal rateo di fuoco del PK potete affidarmi a questo shotgun automatico. L’eva-8 non è devastante come il rivale per danni per singolo colpo, ma il rateo molto altolo rende di facile utilizzo.

L’ Hop-up doppio colpo può essere un’arma a doppio taglio, decidete dunque in anticipo se affidarvi ad esso oppure no. A volte può ostacolare invece che aiutare.

P2020 (+ Hammerpoint)

La p2020 di per sè è un’arma molto debole, ma se equipaggiata con Hammerpoint diventa devastante. Quest’hop-up ne raddoppia il danno su avversari senza scudo. Durante uno scontro è l’ideale se sfoderata come seconda arma dopo una scarica di R-99 o un colpo di PK.

La rivale Mozambique è inferiore, poichè il suo caricatore ridotto la rende molto complicata da usare.

Sentinel

Il nuovo cecchino è sicuramente al momento l’arma più interessante della categoria. Danno di base pari a 65, con dei fastidiosi “centoni” inflitti sugli scudi nemici se prima caricato con batteria scudo. Il suo utilizzo non è semplice, ma ha un decadimento della traiettoria ridotto e il danno maggiore tra i fucili di precisione (escluso il Kraber).

Flatline

Una delle armi più amate e forti del gioco. Se vi piace il combattimento a media distanza potrebbe rivelarsi l’arma che fa per voi. Tuttavia negli scontri ravvicinati il rateo ridotto rispetto ad altre mette il flatline in una posizione di svantaggio. Il castello + un mirino 3x lo rende a tutti gli effetti un fucile di precisione automatico, anche se i proiettili mantengono la traiettoria per pochi metri.

L-Star

Declassato da arma oro ad arma standard, paradossalmente L-Star è rinato in questa quarta stagione. La mitragliatrice leggera energetica non ha bisogno di ricarica e utilizza le munizioni direttamente dal nostro zaino. Le pecche che la incastrano in tier 2 sono il rinculo decisamente tosto da controllare e la necessità di raffreddamento se sparati troppi colpi di seguito. Devastante nel corto raggio.

Havoc

Il fucile d’assalto energetico si è ridimensionato con la rimozione dell’hop-up Turbocompressore. Il rinculo ed il delay iniziale rappresentano un ostacolo difficile da gestire, ma rimane un fucile devastante quando centra l’avversario. Il caricatore esteso integrato lo rende efficace anche a distanza.

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 4
Flatline

Tier 3

Entriamo ora in una categoria di armi che possono andare bene per le prime fasi di gioco, ma è preferibile sostituirle quando ci si avvicina agli ultimi round (dal round 3 in poi).

Queste possono essere devastanti se raccolte appena atterrati, poichè forti senza add-on. Il problema sovviene quando di fronte ci si trova avversari perfettamente equipaggiati: nella maggior parte dei casi avranno la meglio.

Queste armi sono utili contenitori di perk da inserire poi nell’arma Tier 1 o Tier 2 che raccoglierete in seguito.

Longbow

Tra i cecchini più difficili da usare a causa del decadimento del proiettile. A differenza di altre controparti, questo fucile non è adatto ai quickscope ravvicinati ed è efficace solo su lunghe/medie distanze. Da evitare rispetto ad altri se amate buttar giù nemici da centinaia di metri di distanza.

Triple Take

Una via di mezzo tra fucile di precisione e fucile a pompa. Il Triple Take è devastante in early game, ma come scorre il cronometro diventa un’arma sul quale affidarsi sempre meno. L’Hop-up strozzatura ne aumenta la precisione ma rende il rateo estremamente basso. I quickscope escono una meraviglia.

Re-45

Altra arma spaventosamente precisa e utile in early game, che tuttavia viene schiacciata man mano che si prosegue nella partita. La raffica di colpi è buona e il minimo rinculo consente di controllarla alla perfezione. Tuttavia come ci si trova davanti un PK o un R-99 i compagni devono tenersi pronti al recupero del banner.

Spitfire

Una delle armi preferite da cheater e giocatori alle prime armi. Se accompagnata da un caricatore esteso i proiettili sembrano infiniti. Tuttavia possiede un rateo tale da renderla utile solo a media distanza, poichè anche un RE-45 avrebbe la meglio da vicino.

Alternator

Distrutta a partire dalla stagione 3, abbiamo di fronte una delle glorie passate di APEX Legends. Orfana delle munizioni perforascudi, rimane un smg estremamente preciso, ma non adatto a fronteggiare armi molto più competitive.

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 5
Alternator

Tier 4

Le armi Tier 4 sono quelle armi che in qualsiasi situazione e momento della partita mettono il giocatore in una situazione di svantaggio. Ciò accade poichè oltre ad essere le peggiori della propria categoria, possono anche essere facilmente sconfitte nel range per il quale sono pensate.

Fortunatamente sono molto poche in APEX, ma è bene conoscerle per evitarle.

Mozambique

Un vero e proprio meme di questo gioco. In molti preferiscono il corpo a corpo piuttosto che l’utilizzo di questo shotgun. Il caricatore ridotto e la scarsa precisione contribuiscono a rendere la mozambique l’arma più odiata dai giocatori e meno utilizzata in assoluto. Se accompagnata dall’Hop-up hammerpoint e tanta mira può tuttavia essere utile.

Radius

Incubo delle prime fasi della Stagione 3, in seguito ai numerosi nerf è diventato un fucile di precisione molto mediocre. Assolutamente inutile a corto raggio e battuto da qualsiasi cecchino o ex-tale (G7 scout) in scontri a distanza. Sicuramente l’arma meno funzionale del gioco al momento.

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 6
Radius

Tier S

Sono le armi più forti del gioco, recuperabili solamente in mid/late game dalle capsule assistenza. Qualora ve ne troviate una per le mani, non fatevela sfuggire: raccogliendola vi proietterete con sicurezza verso la vittoria finale.

Utilizzarle non richiede particolare abilità, poichè sono ottimizzate per mira, danni e rateo.

Devotion

Chi utilizza un Devotion è in grado di inondare di colpi e danni anche un team intero con un unico ricaricatore. Questo lmg spara inizialmente con un rateo basso, che aumenta secondo dopo secondo esponenzialmente fino ad assomigliare ad un frullatore. Percepire un Devotion nelle vicinanze è un chiaro invito di fuga istantanea.

Kraber

Un fucile di precisione devastante, tra le uniche due armi del gioco in grado di mettere a segno il famoso “one-shot, one-kill“. Colpire in testa un avversario significa metterlo K.O. qualsiasi sia il suo equipaggiamento.

Mastiff

Come il Kraber anche questo shotgun consente di eliminare un avversario con un colpo unico, se ben assestato. Il mastiff fa male anche dalla media distanza e in close-range rende il giocatore padrone assoluto del combattimento.

APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 7
Kraber

La nostra guida completa di APEX Legends.

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...
📰 Google News
Segui Hynerd.it anche su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina!
👍 Facebook
Metti mi piace alla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato!
Rimani aggiornato e lotta per la community! SCOPRI DI PIÙ! 🔥

Scopri di più
APEX LEGENDS - Guida al META: le Armi 19
Valorant – Recensione di un gioco epocale