Logo BackgroundDecorative Background Logo.

La Torre Nera: Mike Flanagan si occuperà del progetto?

la torre nera

Mike Flanagan potrebbe salvare il destino, dal punto di vista televisivo, de La Torre Nera? Stephen King ne è convinto: lo scrittore ha condiviso un tweet, incitando gli Amazon Studios a dare il progetto de La Torre Nera in mano al regista Mike Flanagan. Lo scrittore è, infatti, d'accordo qualora gli sceneggiatori decidessero di dare il progetto al regista Mike Flanagan.

Flanagan, infatti, non è estraneo ai racconti del re dell'orrore: ha già diretto per Netflix l'adattamento del romanzo Il gioco di Gerald e si è, inoltre, occupato della realizzazione del film Doctor Sleep (2019), il seguito di The Shining girato da Stanley Kubrick.

Anche se il film non ha ottenuto il successo sperato al botteghino, King lo ha assolutamente apprezzato, elogiandolo sui profili social. Oltre ai racconti di King, Flanagan ha realizzato varie serie di successo per Netflix tratte da famose opere letterarie, come: The Hounting of Hill House, tratto da La casa degli invasati di Shirley Jackson e The Hounting of Bly Minor, adattamento di Giro di Vite di Henry James.

La Torre Nera, serie composta da otto romanzi, è una storia horror - fantasy che King iniziò a scrivere nel 2007, terminandola quattro anni dopo. Fu girato un film nel 2017 con il medesimo nome. Nel cast c'erano Idris Elba, conosciuto per il suo ruolo da protagonista nella serie televisiva Luther, come il Pistolero, e il vincitore del premio Oscar Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club; The Wolf of Wall Street) nei panni de L'uomo in nero, il villain della storia.

La pellicola, però, fu stroncata dalla critica e da King stesso, essendo questa troppo breve (durata di 1h e 35 minuti) per raccontare in modo consono tutti gli eventi. Per questo motivo, La Torre Nera non può che essere una serie televisiva. vedremo in futuro se Amazon risponderà all'appello del re dell'orrore.