logo

Moon Knight: Oscar Isaac conferma il ritorno del personaggio

di Francesco Schinea

Pubblicato il 2022-10-10

Oscar Isaac ha confermato che rivedremo Moon Knight nel futuro dell’MCU: ci sarà anche una seconda stagione della serie a lui dedicata?

article-post

Non si tratta certamente di un’annuncio inaspettato, eppure ora possiamo dirlo ufficialmente: rivedremo Moon Knight nel Marvel Cinematic Universe. Oscar Isaac, durante il New York Comic-Con, ha confermato il ritorno del personaggio introdotto pochi mesi fa nella serie a lui dedicata.

Tutto quello che posso dire è che non abbiamo visto Moon Knight per l’ultima volta.

Questa la risposta dell’attore a chi chiedeva informazioni sull’eventualità di una seconda stagione di Moon Knight. Il finale della prima stagione ha inevitabilmente aperto scenari interessanti per il futuro del personaggio, tanto che molti hanno dato per scontato il fatto che la serie sarebbe stata rinnovata.

Ad oggi l’unica serie live-action dei Marvel Studios ad aver ricevuto questo trattamento è stata Loki. Nonostante ciò, diversi indizi lasciano intendere che diversi progetti potrebbero presto seguire il percorso tracciato dal Dio dell’Inganno: Hawkeye, Ms. Marvel e appunto Moon Knight.

Un’ipotetica seconda stagione consentirebbe di approfondire ulteriormente la psiche contorta del personaggio, in seguito all’introduzione di Jake Lockley nella post-credit del sesto episodio. Jake andrebbe così ad affiancare Marc Spector e Steven Grant, protagonisti della prima stagione.

Moon Knight

Moon Knight, quale futuro per il personaggio?

L’annuncio da parte di Oscar Isaac arriva in un momento significativo. Da pochi giorni è, infatti, disponibile su Disney Plus lo speciale Licantropus, con cui è stato introdotto nell’MCU un filone narrativo oscuro e maturo che ben si addice anche a Moon Knight. Presumibilmente quest’ultimo potrà allearsi o scontrarsi con il genere di personaggi introdotti in Licantropus, in attesa di vedere finalmente anche altri eroi o anti-eroi come Blade.

La storyline più interessante verso la quale potrebbe essere diretto Moon Knight è quella relativa ai Figli della Mezzanotte. Nei fumetti i Midnight Sons sono formati, tra gli altri, da Ghost Rider e Blade ma anche Elsa Bloodstone, Man-Thing e Werewolf by Night.

Ci vorrà tuttavia diverso tempo prima che tutti questi vengano introdotti nell’MCU, considerando soprattutto che il film Blade sta per essere riscritto da zero (proprio dallo sceneggiatore di Moon Knight, Beau DeMayo) e non ha ancora un regista, a causa della scelta di abbandonare il progetto da parte di Bassam Tariq. La pellicola con Mahershala Ali difficilmente manterrà quindi la sua data di uscita del 3 novembre 2023.

Un eventuale progetto sui Midnight Sons andrebbe probabilmente a collocarsi, visto il calendario delle prossime uscite Marvel, in seguito ad uno od entrambi i film in programma sugli Avengers. Sarebbe una grande sorpresa non vedere Moon Knight in Avengers: The Kang Dinasty o Avengers: Secret Wars. I due attesissimi film hanno un rilascio previsto per il 2025, difficilmente però non vedremo le diverse personalità di Steven Grant così a lungo. Chissà in quale dei prossimi prodotto Marvel lo vedremo nuovamente.

Seguici anche su:

Iscriviti alla Newsletter

Seguici su Google News

Potrebbe interessarti anche