Quattro chiacchiere su NieR: Automata Game of the YoRHa Edition

Vale la pena recuperarlo dopo due anni dal rilascio?!

NieR: Automata
NieR: Automata

Dopo ben due anni dalla sua prima pubblicazione, è stata rilasciata, il 26 Febbraio 2019, la versione Game of the YoRHa Edition dell’apprezzatissimo titolo sviluppato da Platinum Games e pubblicato da Square Enix.

ALLA RICONQUISTA DELLA TERRA

Il gioco ci farà vivere la storia assumendo i panni di un androide, 2B, facente parte della divisione YoRHA (esercito di adroidi creati dall’uomo). Il nostro obbiettivo sarà quello di controllare lo stato del pianeta Terra, non più abitato dagli esseri umani, in seguito ad una lunghissima guerra contro le biomacchine. Sono quest’ultime ad aver preso il controllo del pianeta!

Quattro chiacchiere su NieR: Automata Game of the YoRHa Edition 2

La nostra protagonista non vagherà da sola per i meandri del pianeta, ma sarà accompagnata da un Pod personale (con il quale potremo eseguire diverse abilità) e da 9S, un androide da ricognizione.

Il nostro viaggio sarà tutt’altro che facile, sia dovuto ad una difficoltà di gioco abbastanza stimolante, sia per la presenza di un gran numero di nemici che ci ritroveremo ad affrontare, buttandoci in scontri sempre frenetici e mai noiosi. Sono soprattuto le boss fight e la caratterizzazione di quest’ultime che rende gli scontri qualcosa davvero di straordinario.

Quattro chiacchiere su NieR: Automata Game of the YoRHa Edition 3

COSA COMPRENDE LA GAME OF THE YoRHa EDITION ?

La Game of the YoRHa Edition comprende diversi contenuti aggiuntivi, tra cui:

  • Copertina del gioco reversibile
  • Diversi contenuti digitali da usare nel gioco come:
    • Maschera macchina
    • Grimoire Weiss
    • Diverse skin per il Pod (vintage rosso, vintage grigio, di cartone, console)
  • Un tema dinamico per PS4 e un set di avatar
  • Un DLC che aggiunge altri elementi di personalizzazione e missioni secondarie

ARTISTICAMENTE MERAVIGLIOSO!

A livello artistico, ci troviamo di fronte a un “piccolo” capolavoro. Ho usato l’aggettivo “piccolo” non tanto per la longevità del gioco (davvero ottima), quanto per il budget con cui è stato realizzato (ne risentono soprattutto le ambientazioni, spoglie e poco dettagliate). I protagonisti del gioco sono caratterizzati in maniera magistrale, facendo intravedere quel lato di “umanità” che non dovrebbe addirsi ad un androide. Per non parlare della colonna sonora, che accompagnerà in toto il viaggio di 2B e 9S. Alternando note più dolci a musicalità più intense, generando nel videogiocatore fortissime emozioni.

Quattro chiacchiere su NieR: Automata Game of the YoRHa Edition 6

Tra l’altro, NieR: Automata è caratterizzato da diverse peculiarità come:

  • Finali multipli (ben 26)
  • Diverse inquadrature di gioco (adattandosi al meglio per ogni tipologia di combattimento)
  • Ampia personalizzazione delle abilità dei personaggi tramite chip
  • Vivremo la storia sotto 3 punti di vista

Tutto ciò rende il titolo di Platinum Games e Square Enix unico nel suo genere!

In conclusione, vista anche l’uscita della Game of the YoRHa Edition, NieR: Automata è un titolo che vi consiglio assolutamente di recuperare. Trama appassionante e sconvolgente per certi tratti. Il tutto accompagnato da un gameplay frenetico e un comparto sonoro perfetto ed emozionante.

Scopri di più
Quattro chiacchiere su NieR: Automata Game of the YoRHa Edition 16
Valorant: in programma un ecosistema eSports stellare