Logo BackgroundDecorative Background Logo.

One Piece: uscita e poster della serie live-action Netflix

one piece live action

La ciurma di pirati più famosa del mondo anime e manga è ufficialmente pronta a salpare per arrivare su Netflix.

La serie tv live-action tratta dal popolare manga di Eiichiro Oda, One Piece era stata annunciata dalla piattaforma streaming nel 2020 ma, da quel momento non erano trapelate ulteriori notizie a riguardo.

Oggi, 30 gennaio 2023, con un post sui suoi social Netflix finalmente ci conferma che l’uscita dell’attesissima serie è prevista entro l’anno.

L'annuncio è stato accompagnato dalle prime immagini ufficiali: un teaser poster con protagonista Rufy e un'illustrazione che immortala la sua ciurma di spalle.

Su One Piece la serie live-action non sono stati rivelati dettagli più precisi riguardo la data d’uscita, quello che sappiamo però è che la prima stagione sarà composta da dieci episodi che adatteranno l'arco narrativo di Romance Dawn, quindi la prima saga del manga.

Immagine d'informazione

One Piece: gli attori che interpreteranno i membri della ciurma nella serie live-action

Nel cast che compone la ciurma di Rufy fanno parte: Iñaki Godoy (Go, Youth!, Who Killed Sara?) nei panni del protagonista Monkey D. Luffy, Mackenyu (Rurouni Kenshin: Final Chapter, Pacific Rim: Uprising) interprete di Roronoa Zoro e Emily Rudd (Fear Street, Hunters) nel ruolo di Nami.

A completare l'equipaggio ci sono, Jacob Romero Gibson (Greenleaf, All Rise) nei panni di Usop e Taz Skylar (Boiling Point, Villain) che interpreta Sanji.

La produzione è affidata a Tomorrow Studios, che ha realizzato anche l'adattamento live action di Cowboy Bebop, e vede la partecipazione di Marty Adelstein (Prison Break, Teen Wolf) e ITV Studios. Lo sceneggiatore dello show è Matt Owens (Luke Cage, Agents of S.H.I.E.L.D.)  mentre, Becky Clements  e Steven Maeda sono i produttori esecutivi, insieme a Eiichiro Oda che supervisionerà da vicino il progetto.

Ti potrebbe interessare