Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Stranger Things: i Duffer Brothers parlano di possibili spin-off

Stranger Things: i Duffer Brothers parlano di possibili spin-off

I fratelli Duffer, creatori dell'amata serie di punta firmata Netflix, sono tornati a parlare di possibili progetti spin-off di Stranger Things, visto anche l'apprezzamento di pubblico e critica per la quarta stagione. Le idee potrebbero essere molteplici e sicuramente non mancano, ma per prima cosa dobbiamo aspettare il finale di stagione in arrivo con il volume 2 sulla piattaforma di streaming il 1° luglio.

Ross Duffer, in un'intervista con Variety ha dichiarato:

Probabilmente. C'è una versione di sviluppo in parallelo, non verrebbero mai girate in parallelo. Credo, in realtà, che inizieremo ad approfondire presto, penso, mentre ci stiamo rilassando e stiamo finendo questi effetti visivi. Matt e io inizieremo a occuparci di questo.

I due confermano di non voler ampliare il franchise nel modo sbagliato e che quindi si stanno prendendo il loro tempo, ma vogliono chiarire che l'eventuale spin-off sarebbe "diverso da ciò che chiunque si aspetta". Potremmo quindi non rivedere più i protagonisti storici di Stranger Things.

Nel possibile spin-off di Stranger Things potremmo rivedere però in una veste diversa Finn Wolfhard, l'interprete di Mike. I fratelli Duffer infatti fanno intuire che potrebbe lavorare dietro la macchina da presa:

Prevedo che Finn sarà... Sta già dirigendo il suo primo lungo in arrivo, e credo che sarà... e il suo cortometraggio è davvero buono. Credo che diventerà un regista. Penso che sarà un regista davvero talentuoso.