Superman: Legacy, James Gunn sarà il regista?

superman: legacy

Superman: Legacy sarà il film che darà il via alla nuova era cinematografica DC, il primo progetto dei DC Studios a debuttare nelle sale, l'11 luglio 2025. Chi meglio di James Gunn per scrivere e dirigere quello che sarà il punto di partenza del suo universo narrativo?

Gunn è al lavoro da diversi mesi sulla sceneggiatura di Superman: Legacy, incarico affidatogli ancor prima di diventare CEO dei nuovi studios. A lungo il nome di Gunn era anche nella lista dei potenziali registi della pellicola, ma a quanto pare potrebbe essere arrivata la conferma quasi ufficiale.

Negli scorsi giorni il fumettista Tom King, che fa parte del tavolo degli sceneggiatori del nuovo DCU, si è fatto sfuggire che James Gunn dirigerà Superman: Legacy. Dichiarazioni non ancora confermate dai vertici Warner Bros., ma che appaiono estremamente attendibili. King sta, infatti, lavorando in sinergia con Gunn, tanto che uno dei suoi fumetti più apprezzati, Supergirl: Woman of Tomorrow, sarà adattato in un film con protagonista Kara Zor-El.

Smentiti i rumors sui casting di Superman: Legacy

Sui social sono arrivati altri aggiornamenti importanti sul film, questa volta direttamente dal regista di Guardiani della Galassia vol. 3. Quest'ultimo ha smentito le voci secondo cui sarebbero iniziati i casting per Superman (20-30 anni), sottolineando come non sia stato ancora ingaggiato un direttore dei casting.

Ci sarà dunque da attendere prima di scoprire chi sarà il nuovo Superman del nuovo DC Universe, con aggiornamenti che dovrebbero comunque arrivare nei prossimi mesi. Considerando la data di uscita fissata per l'estate 2025, è presumibile che le riprese prenderanno il via all'inizio del prossimo anno (quelle di The Batman: Part II inizieranno a novembre 2023).

Possiamo pertanto aspettarci un annuncio riguardante il successore di Henry Cavill tra la prossima estate e gli ultimi mesi dell'anno. Di certo sarà un periodo ricco di novità per gli appassionati dei cinecomic ed i direttori dei casting, poiché con ogni probabilità saranno svelati i nomi del Superman di Gunn, ma anche dei Fantastici 4 di casa Marvel e potenzialmente dei villain del sequel di The Batman.