Logo BackgroundDecorative Background Logo.

The Last of Us Parte 1: rivelate le funzioni dualsense

the last of us parte 1

Le notizie su The Last of Us Parte 1 si fanno sempre più incessanti da quando è stato mostrato per la prima volta durante lo State of Play di giugno.

Ora, dalla pagina ufficiale del gioco, emergono delle novità che riguardano le funzionalità implementate su PlayStation 5, in particolar modo quelle relative al DualSense.

La casa sviluppatrice californiana Naughty Dog ha, infatti, deciso di adattare completamente The Last Of Us in modo da permettere anche a coloro che hanno già giocato alla versione PS3 o PS4 di poter godere di un’esperienza unica ed originale.

the last of us parte 1

Oltre al motore grafico usato anche per il sequel (di cui potete trovare la nostra recensione cliccando sul link), The Last Of Us Parte 1 sfrutterà al meglio le funzionalità del DualSense: a partire dal feedback atipico che "caratterizza diversamente ogni singola arma. Persino gli scenari rinascono a nuova vita, trasmettendo le sensazioni della pioggia che cade, dei passi sulla neve e molto ancora”.

Anche i grilletti adattivi sono stati inseriti nel remake, infatti le armi caratteristiche del gioco come l’arco di Ellie e la revolver di Joel sono state pensate con una “diversa resistenza dinamica dei grilletti adattivi del controller wireless DualSense, per immergerti ancora più nel combattimento”.  

Inoltre, Naughty Dog sfrutterà la tecnologia audio 3D Tempest della console PlayStation 5 in modo da garantire un suono dirompente con con un'immersione originale sia usando auricolari stereo compatibili, sia usando gli altoparlanti TV.

The Last Of Us Parte 1 è attualmente disponibile in pre-order e sarà distribuito il 2 settembre 2022.

Ti potrebbe interessare