Logo BackgroundDecorative Background Logo.

Thunderbolts: Harrison Ford interpreterà il generale Ross?

thunderbolts

Quello sui Thundebolts sarà il prossimo grande film corale dei Marvel Studios. Presentato come una sorta di Suicide Squad dell'MCU, al cast del film potrebbe presto aggiungersi un nuovo e amatissimo attore: Harrison Ford.

Secondo un rumor lanciato da Jeff Sneider, il volto di Ian Solo sarebbe in trattative per interpretare il generale Ross. Si tratterebbe di un recast in seguito alla scomparsa di William Hurt, che ha interpretato il personaggio dal 2008 (L’incredibile Hulk) al 2021 (Black Widow).

Il cast del film è stato già annunciato al D23 Expo, ma a quanto pare Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm, avrebbe fatto rinviare l'annuncio di Harrison Ford per non spostare l'attenzione da Indiana Jones 5.

Thunderbolts: cosa sappiamo e i dubbi da sciogliere

I nomi degli attori già annunciati comprendono Florence Pugh (Yelena Belova), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Julia Louis Dreyfus (Valentina Allegra de Fontaine), David Harbour (Red Guardian), Wyatt Russell (U.S. Agent), Olga Kurylenko (Taskmaster) e Hannah John-Kamen (Ghost).

Il rilascio di Thunderbolts è in programma per il 26 luglio 2024. Al momento è stato inserito come ultimo film della Fase 5 del Marvel Cinematic Universe, tuttavia le cose potrebbero presto cambiare. Deadpool 3 uscirà, infatti, a cavallo tra Thunderbolts e Fantastici 4, dunque non è ancora chiaro di quale fase farà parte.

Va inoltre sottolineato che è in corso una fase di grande difficoltà nel processo di pre-produzione del film su Blade. Dopo aver perso il suo regista, questo verrà totalmente riscritto a causa di una sceneggiatura poco convincente. La sua data di uscita prevista per novembre 2023 sembrerebbe a forte rischio, motivo per il quale non dovrebbe sorprendere una riprogrammazione del calendario Marvel, con la data di Thunderbolts che potrebbe magari essere anticipata di qualche mese.