Logo BackgroundDecorative Background Logo.

4 film da guardare (e riguardare) in primavera

alice nel paese delle meraviglie film da guardare in primavera

"È primavera, svegliatevi bambini". Così recita la celebre canzone di Alberto Rabagliati, Mattinata Fiorentina. Vero: in primavera il corpo si risveglia, o almeno si risveglia dopo aprile -dolce dormire- ebbene risvegliamo, allora, anche la voglia di film "primaverili", con questa lista di 4 pellicole a tema.

Camera con vista (1985)

Per rimanere in tema con la canzone citata sopra, cominciamo questa lista di film da guardare con un cult del genere romantico: Camera con vista. Due cugine inglesi, Lucy e Charlotte, interpretate rispettivamente dalle splendide Helena-Bonam Carter e Maggy Smith, si recano a Firenze.

Incontreranno un’altra famiglia inglese, padre e figlio, George, che porterà tra simpatici equivoci e baci appassionati, Lucy a dubitare di sé stessa. La scenografia di questa pellicola vi lascerà senza fiato, tra gli scorci della splendida Firenze, le colline di Fiesole e la quieta campagna inglese.

camera con vista film da guardare in primavera

Spring Breakers (2013)

Negli Stati Uniti, insieme alla primavera, arrivano anche le vacanze di primavera, dette anche Spring Breaks, dove gli studenti si danno alla pazza gioia in una vacanza che non dimenticheranno mai. Spring Breakers, film con James Franco, Selena Gomez, Vanessa Hudgens e Ashley Benson, racconta della loro folle vacanza di primavera.

spring breakers film da guardare in primavera

Racconto di primavera (1990)

Pellicola diretta da Éric Rohmer, è il primo del ciclo Racconti delle quattro stagioni. Il film, principalmente ambientato a Parigi, racconta di due giovani amiche con i loro problemi familiari. Il giardino della casa di una delle due è un luogo tranquillo, pieno di fiori, dove le due possono rifugiarsi dalla vita di tutti i giorni.

racconto di primavera film da guardare in primavera

Alice nel Paese delle Meraviglie (1951)

Alice nel Paese delle Meraviglie, successivo a Biancaneve e i sette nani e Bambi, è una tavolozza di colori: già dall’inizio sentiamo il profumo della primavera, Alice è distesa tra le margherite, seduta sul ramo di un albero dai fiori rosa, e anche il Paese delle meraviglie è pieno di fiori –le rose della regina di cuori- e farfalle.

Ovviamente, non è tutto rosa e fiori: la bambina dovrà avere a che fare con particolari creature, funghi che la fanno ingrandire e rimpicciolire e tante disavventure. Un vero classico.