Apple TV+: tutte le uscite di maggio 2023

silo apple tv+

Apple TV+, a differenza degli altri servizi di streaming in circolazione, si distingue come sempre per prediligere la qualità alla quantità. Dopo un mese di aprile che ha segnato il debutto dei film Tetris e Ghosted, mentre prosegue l'attesissima terza stagione di Ted Lasso, ecco che anche maggio vedrà l'approdo sulla piattaforma di alcuni prodotti originali estremamente interessanti.

Il titolo di punta del prossimo mese per Apple TV+ è Silo, la serie di fantascienza tratta dai romanzi di Hugh Howey, con protagonista Rebecca Ferguson, che sarà rilasciata come di consueto a cadenza settimanale. A questa si aggiungono, tra le altre, serie originali Apple TV+ come Città in fiamme, Platonic ed il documentario su Michael J. Fox.

  • Silo - 5 maggio
  • Professione Spia, stagione 2 - 5 maggio
  • Città in fiamme - 12 maggio
  • Still – La storia di Michael J. Fox - 12 maggio
  • High Desert - 17 maggio
  • Acquasilente, stagione 3 - 19 maggio
  • Il pianeta preistorico, stagione 2 - 22 maggio
  • Platonic - 24 maggio

Le uscite Apple TV+ di maggio 2023

Silo

Silo racconta la storia delle ultime diecimila persone sulla terra, la cui casa profonda un miglio le protegge dal mondo esterno devastato da esalazioni tossiche. Tuttavia, nessuno sa quando o perché il silo sia stato costruito e chi cerca di scoprirlo va incontro a conseguenze fatali. Rebecca Ferguson interpreta l’ingegnera Juliette, che cerca risposte sull’omicidio di una persona cara e si imbatte in un mistero molto più intricato di quanto avrebbe mai potuto immaginare, portandola a scoprire che, se le bugie non ti uccidono, lo farà la verità.

Platonic

In Platonic, una coppia platonica di ex migliori amici che va verso la mezza età (Seth Rogen e Rose Byrne) si riavvicina dopo una lunga separazione. L’amicizia tra i due diventa sempre più intensa e destabilizza le loro vite in modo esilarante. 

Città in fiamme

In Città in fiamme, una studentessa della New York University viene uccisa a Central Park il 4 luglio 2003. Samantha è sola, non ci sono testimoni e gli indizi sono pochissimi. Quella sera, la band dei suoi amici suona in un locale in centro, ma lei esce per incontrare qualcuno dicendo che tornerà presto. Non tornerà più.

Dalle indagini sull’omicidio emerge che Samantha è il collegamento tra una serie di misteriosi incendi che divampano in tutta la città, la scena musicale di downtown e una ricca famiglia di proprietari immobiliari dell’uptown, logorata dai molti segreti che nasconde.

STILL: La storia di Michael J.Fox

Il film Apple TV+, che alterna elementi documentaristici, d’archivio e fiction, racconta la vita straordinaria di M. J. Fox attraverso le sue stesse parole: l’improbabile storia di un bambino minuto, cresciuto in una base dell’esercito canadese, che è riuscito a raggiungere le vette della celebrità nella Hollywood degli anni ’80. Il racconto della vita pubblica di Fox, fra nostalgia e pagine luminose di cinema, snocciolerà aneddoti sulla sua vita privata mai svelati prima, trattando anche gli anni successivi alla diagnosi, a 29 anni, del morbo di Parkinson.

Intimo e onesto, ricco di contributi personali e dell’intera famiglia Fox, il film racconterà i trionfi e i travagli personali e professionali dell’attore, esplorando ciò che accade quando un ottimista inguaribile si confronta con una malattia incurabile. Un mix di avventura e romanticismo, commedia e dramma, guardarlo sarà come vedere “un film di Michael J. Fox”.