Stai leggendo: Samsung – CES 2021: Ecco il telecomando a ricarica solare
Tech

Samsung – CES 2021: Ecco il telecomando a ricarica solare

Samsung in occasione dell’evento CES 2021 presenta il nuovo telecomando ecosostenibile dotato di celle solari che garantiscono le funzionalità per sette anni

Samsung – Ces 2021: Ecco Il Telecomando A Ricarica Solare
Samsung – CES 2021: Ecco il telecomando a ricarica solare

Il telecomando ecosostenibile di Samsung può durare fino a 7 anni

Samsung Telecomando Ecosostenibile
Samsung si approccia alla ecosostenibilità con il telecomando con celle solari

Dall’11 al 14 Gennaio si è tenuto uno dei più importanti eventi al mondo sull’innovazione tecnologica, il CES di Las Vegas, quest’anno in veste totalmente digitale.

Che cos’è CES?

CES (Consumer Electronics Show) è una fiera che verte sul tema dei prodotti innovativi e tecnologici che verranno proposti al grande pubblico. L’evento si tiene ogni anno ad inizio gennaio a Las Vegas (Nevada, USA) e dura solitamente quattro giorni. 

È proprio in occasione di questa fiera che nel corso degli anni sono stati presentati prodotti che hanno cambiato il nostro modo di vivere: dal Commodore 64 negli anni ‘80 ai CD ma anche la prima XBOX.

Brand mondiali e start up si riuniscono qui per confrontarsi e presentare al mondo le proprie novità tecnologiche, dai concept più rivoluzionari (e quasi fantascientifici), ai prodotti che potremo possedere entro pochi mesi. 

Ed è proprio su questi ultimi che ci concentreremo! Abbiamo un po’ curiosato tra le novità presentate quest’anno ed abbiamo trovato diversi prodotti davvero interessanti, alcuni anche curiosi.

Il telecomando ecosostenibile di Samsung.

Samsung in occasione del CES 2021 ha fatto una vera e propria dichiarazione di intenti: ridurrà drasticamente l’impatto ambientale della propria società.

Ecco quindi che per dimostrare concretamente il proprio impegno, assieme alla nuova gamma di televisori per il 2021 TV QLED 4K e 8K, Samsung ha presentato un telecomando ecosostenibile.

Secondo quanto dichiarato e affermato dal brand coreano, la creazione di questo telecomando contribuirà a ridurre in modo significativo il quantitativo di rifiuti di plastica prodotto ogni anno. Stando alle dichiarazioni ufficiali, il telecomando è prodotto con soli 31 grammi di plastica, di cui il 28% proveniente da “polietene terftalato riciclato”.

Dal materiale fotografico e video ufficiale presentato online da Samsung, a un primo impatto il telecomando ecosostenibile non sembra molto differente da quello che la casa coreana ha prodotto negli ultimi anni. 

È sul retro del telecomando che si trova la novità: un pannello di celle solari che ricarica la batteria del telecomando ecosostenibile.

Il Telecomando Ecosostenibile Di Samsung
Le celle solari sul retro del telecomando ecosostenibile di Samsung

Ciò gli garantisce una lunghissima vita. Samsung infatti dichiara che la sua durata può arrivare fino a 7 anni, ovvero la durata del ciclo di vita medio di un televisore.

Questo sicuramente farà risparmiare anche un po’ di soldi non dovendo più acquistare batterie in sostituzione di quelle esauste. Oltre a questo, nel corso degli anni si potrà ridurre il quantitativo di rifiuti che necessitano di uno smaltimento particolare, come le batterie o il telecomando stesso, che rientra nella categoria RAEE.

In caso il telecomando non si fosse caricato a dovere, Samsung lo ha dotato di una porta USB-C nella parte inferiore.

Ecosostenibilità Samsung anche per gli imballaggi

Per dimostrare ancora di più il proprio impegno verso un approccio maggiormente ecosostenibile, Samsung ha dichiarato che a partire da quest’anno gli imballaggi per i prodotti TV QLED e Lifestyle saranno altamente ecosostenibili.

“Eliminando l’inchiostro [n.d.r. per le scritte sul cartone] ed espandendo l’imballaggio ecologico a tutti i modelli di TV Lifestyle e QLED, Samsung offre una soluzione sostenibile che può risparmiare fino a 200.000 tonnellate di scatole all’anno, inoltre si possono trasformare e farli diventare parte dell’arredamento.”

Infatti Samsung, un po’ in stile Nintendo Labo per Switch, ha fatto sì che gli imballaggi di cartone contenenti i televisori possano trasformarsi in veri e propri componenti di arredamento.

Dopo che la TV è stata disimballata, è possibile scannerizzare un QR code apposto sulla scatola. Il QR code rimanderà ad un sito con tutte le istruzioni per trasformare l’imballaggio del televisore in diversi modi e farlo diventare parte dell’arredamento di casa.

Per riuscire a trovare soluzioni creative, Samsung ha creato un concorso apposito, coinvolgendo i fan del brand a suggerire e a trovare modi intelligenti per riutilizzare le scatole di cartone.

Seguici su Google News Leggi Google News
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Pinterest
Condivisione LinkedIn
Condivisione Reddit
Condivisione Tumblr
hynerd.it

I migliori del mese

Selezionati per te

© 2021 Hynerd.it Tutti i diritti riservati.
Condivisione Whatsapp
Condivisione Messenger
Condivisione Reddit