Come monitorare la temperature della CPU del proprio macbook (2020)

Come monitorare la temperature della CPU del proprio macbook (2020) 1

Le temperature nei computer sono una cosa fondamentale, questo perchè una temperatura troppo alta potrebbe danneggiare gravemente le componenti, in particolar modo la CPU. In questa guida vi spiegheremo come monitorarla e cercare di tenerla nella temperatura di sicurezza.

Premesse

Prima di vedere come monitorare le temperature del nostro macbook è bene conoscere quali sono le temperature di lavoro adatte (o safe temperatures).

La Intel ci dice che dovremmo lavorare con la CPU al disotto dei 105 gradi celsius (221F), tuttavia per la salute della CPU sarebbe bene che essa lavorasse in una temperatura compresa tra i 40 e gli 80 gradi. Naturalmente se la temperatura della CPU del nostro macbook raggiunge i 90 gradi non è in pericolo, ma è bene che questa temperatura resti tale per un periodo non prolungato.

La temperatura della CPU aumenta e diminuisce, ovviamente, in base allo sforzo alla cui la stiamo sottoponendo. Mettiamo il caso che stiamo semplicemente navingando su google ascoltando un po’ di musica da spotify, le temperature non dovrebbero andare oltre i 60 gradi. Mentre se si sta facendo il rendering di un video a 1080p una temperatura anche di 90 gradi va bene.

Come monitorare la temperatura

Ovviamente ci sono piu’ metodi per controllare la temperatura del proprio macbook, in questa guida vi consiglieremo quelli che noi reputiamo essere i migliori.

Monit

La prima app è “Monit” un software acquistabile sull’app store al prezzo di 3,49€. Monit ci permette di inserirla tra i widget e quindi semplicemente scorrendo sul nostro trackpad potremo vedere la temperatura della cpu, ma non solo.

Monit permette infatti di controllare la temperatura della CPU, la percentuale di utilizzo della CPU del disco, della RAM e la percentuale della batteria. Cliccando su ognuna di queste percentuali ci verranno dati i dettagli.

Grazie a monit con una spesa irrisoria potrete monitorare al meglio le temperature e l’utilizzo del vostro macbook.

Come monitorare la temperature della CPU del proprio macbook (2020) 2

Fanny

La seconda app è “Fanny” un app gratuita che però non è disponibile nell’app store, ma può essere facilmente scaricata da questo link.

Anche fanny ci permette di inserirla nei widget, naturalmente però potremo vedere meno opzioni. Infatti permette di vedere solamente la velocità delle ventole e la temperatura della CPU e GPU.

Fanny è senza dubbio l’alternativa gratuita migliore a monit, anche se rimane inferiore a quest’ultima.

Come monitorare la temperature della CPU del proprio macbook (2020) 3

iStat

L’ultima app che vi proponiamo è “iStat”. Purtroppo anche questa non si trova nell’app store, ma puo’ essere acquistata a questo link al prezzo di 9.99€.

Istat è “l’app definitiva” per controllare qualsiasi temperatura del proprio macbook. Ci permette di vedere tutte le temperature, gli utilizzi con percentuali e grafici, chi sta usando piu’ CPU e molte altre cose.

Istat è un app che potrebbe non essere per tutti, in quanto ci saranno molte informazioni e trovare quella che serve potrebbe non essere immediato. Il prezzo resta molto basso per cio’ che offre, e se non siete sicuri della spesa offre anche una prova gratuita di 14 giorni.

Come monitorare la temperature della CPU del proprio macbook (2020) 4
Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Come monitorare la temperature della CPU del proprio macbook (2020) 12
Valorant: come sbloccare tutti gli agenti