Demo di FIFA 21: EA Dice di No

demo

A differenza di quanto accaduto in passato, quest’anno EA Sports ha deciso di non rilasciare una demo prima dell’uscita di FIFA 21. Questo annuncio, avvenuto sul profilo twitter dell’azienda, ha sorpreso non poco i milioni di utenti che aspettavano impazienti di provare anche solo un piccolo accenno del gioco in uscita il 9 Ottobre 2020.

Nel post i ragazzi di EA spiegano per quale motivo abbiano dovuto fare questa scelta: concentrarsi al meglio sullo sviluppo finale del prodotto. Volendo garantire quindi agli utenti la miglior esperienza di gioco possibile sia per le console della generazione corrente, sia per quelle next-gen.

La demo di Fifa, per gli amanti del genere, è sempre stato un appuntamento abbastanza importante. Si trattava di mettere le mani per la prima volta ogni anno su un prodotto nuovo, con le rose (quelle disponibili) aggiornate e con features sempre diverse con cui EA, ogni volta, sapeva incuriosire. Sebbene la demo fosse ancora una versione piuttosto acerba del gioco che poi sarebbe uscito, riusciva comunque a catturare l’attenzione.

Electronic Arts però, sempre nel post sopracitato, ha anche fatto riferimento alla prova di 10 ore disponibile dal 1 Ottobre 2020. Questa sarà disponibile soltanto agli abbonati EA Play, e consentirà loro di provare in anteprima il gioco fino alla data di uscita.

Vi ricordiamo che attualmente FIFA 21 è disponibile in preordine per ogni piattaforma sul sito ufficiale EA.
Inoltre non perdetevi i nostri articoli sulle novitĂ  della Carriera Allenatore e sull’annuncio dei ratings avvenuto qualche settimana fa.

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di piĂą
Demo di FIFA 21: EA Dice di No 4
LoL eSports: presentato ufficialmente il nuovo marchio di Riot Games