Hearthstone: Follia alla Fiera di Lunacupa – analisi delle prime 42 carte mostrate

Ecco che cosa sta per arrivare nel gioco di carte Blizzard

Espansione Hearthstone

Hearthstone sta per assistere all’arrivo di una nuova massiccia espansione chiamata ”Follia alla Fiera di Lunacupa”, che porta con sé tantissime novità!

Una nuova meccanica chiamata ”Corruzione”:
Le carte con Corruzione si potenziano nella mano dopo che è stata giocata una carta dal costo più alto. Fra questi potenziamenti ci sono aumenti di statistiche, effetti aggiuntivi e altro ancora.

I Duelli sono la nuova modalità di Hearthstone. Si tratta di sfide contro giocatori reali che riprendono lo stile dei Dungeon della modalità Avventura. Si sceglie un eroe, un potere eroe, e con la stessa formula dell’Arena si mira a vincere 12 incontri ( con un massimo di 3 sconfitte). Per ogni vittoria si potranno ottenere nuove carte e potenziamenti, rendendo il nostro eroe sempre più forte.

Trailer della nuova espansione di Hearthstone

Ritornano gli Dei Antichi fra le carte leggendarie, ora più potenti che mai, le quali, insieme ad altre folli carte, andranno a squilibrare il meta del gioco, creando nuovi mazzi, archetipi, e combo assurde. Al momento sono ne state annunciate 42, divise fra le varie classi e rarità.

Ecco quindi un’analisi delle prime carte annunciate con teorie, ipotesi di deck futuri, speranze e paure per ciò che queste porteranno.

Cacciatore di Demoni

Hearthstone
Cacciatori Di Demoni: Hearthstone

Il Cacciatore di Demoni, dal suo arrivo su Hearthstone all’inizio dell’anno con l’espansione Ceneri delle Terre Esterne, è stato ed e tutt’ora uno dei migliori eroi del gioco. I Frammenti d’Anima e le carte che girano intorno a tale meccanica hanno aiutato la classe a raggiungere le vette durante la scorsa espansione.

Le nuove carte annunciate non modificano lo stile di gioco del Cacciatore di Demoni, improntate su deck aggressivi che mirano a fare moltissimi danni all’avversario.

Il’gynoth è la prima leggendaria mostrata per Illidan. Un 4 mana 2/6 con furto di vitale. A renderla sorprendente è l’effetto: gli effetti di furto vitale danneggiano l’eroe nemico invece di curare. Grazie alle Lame da Guerra Adachi, l’eroe dispone di un’arma con furto vitale, che grazie alle varie carte di classe che girano attorno all’aumento dell’attacco, riesce contemporaneamente a fare grossi danni e a curarsi. Adesso con la nuova leggendaria diventa possibile fare persino più danni di prima, a patto di non usufruire delle cure di furto vitale. La carta ha un enorme potenziale, e non stupirebbe vederla nei migliori mazzi del Cacciatore di Demoni.

Sono state mostrate due epiche. Trampoliere Agile è una carta da 3 mana che con il suo grido di battaglia permette di pescare una carta, e se quest’ultima viene giocata nello stesso turno, sarà fornito +4 Attacco all’eroe. La carta può essere utile se giocata nei turni avanzati, ma a turno 3 non è possibile giocare una seconda carta, e il suo battlecry si limita a pescare.

La seconda epica è Acrobati Sacrificabili, una magia che riempie la board con 7 1/1 con assalto e se tutti dovessero morire nello stesso turno, la nostra metà di campo sarà nuovamente riempita da altri 7 servitori 1/1. Al momento la carta può essere utile per eliminare piccole o grandi minacce avversarie, ma per ora non sembra fare altro. L’annuncio di carte che potenziano la nostra board potrebbe cambiare le cose, rendendo gli acrobati una vera potenza.

Dama delle Lame è l’unica rara mostrata fin ora. Un 6 mana 6/6 con assalto che arriva a costare 1 solo cristallo di mana se l’eroe ha 6 o più di attacco. Un servitore davvero fortissimo all’apparenza, capace di mettere enorme pressione in board o di eliminare grosse minacce. Sarà sicuramente giocata e renderà il Demon Hunter ancora più letale di quanto già non sia.

Illusionista Rinomata è un servitore comune 4 mana con 3/3 con assalto e un rantolo di morte. Una volta morto il servitore evoca due 1/1 con provocazione. È utile nelle prime fasi dove la classe ha sempre bisogno di spingere e di guadagnare tempo mettendo pressione.

Ecco tutte le carte del Cacciatore di Demoni:

Druido

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 6 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 57 - Hynerd.it

Grazie a Animali da Guardia, il Druido si è reso protagonista della prima fase dell’ultima espansione di Hearthstone. Tuttavia dopo il nerf alla magia, la classe ha avuto difficoltà a trovare spazio all’interno del meta.

Riusciranno le nuove carte a ridare splendore a Malfurion?

Kiri, Prescelto di Elune è una leggendaria che con il suo grido di battaglia mette Eclissi Solare e Eclisse Lunare nella nostra mano. Le due magie sono presenti su Hearthstone anche come carte collezionabili di rarità comune.

Eclissi Lunare infligge 3 danni a un servitore e sconta la prossima magia giocata di due. Una carta semplice, ma lo sconto sulla prossima magia le dà molta utilità.

Eclissi Solare si prospetta come una gamebreaker. Questa, dopo essere stata giocata, andrà a influenzare la prossima magia che giocheremo, lanciandola due volte. La carta può dare spazio a combo incredibili e turni potentissimi. In coppia con Legge del Più Forte (scontata), è un istantaneo +8/+8 a tutti i servitori presenti in campo nella mano e nel mazzo.

Indovina il Peso è una magia a 2 mana che permette di pescare una carta e di indovinare se la prossima carta che pescheremo avrà un costo maggiore o inferiore a quella pescata. Se il giocatore indovina pesca una seconda carta. 2 carte pescate a soli due cristalli di mana sono davvero buoni, ma per pescarle entrambe è necessaria una buona dose di fortuna.

Ecco tutte le carte del Druido:

Cacciatore

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 11 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 58 - Hynerd.it

Il Cacciatore è una delle classi più in forma dell’Anno della Fenice. Le carte presenti in Standard gli hanno sempre dato spazio nel meta, e con il temibile Face Hunter in giro, poche classi hanno i modi per abbattere Rexxar.

Le carte nuove cambieranno le carte in tavola?

Maxima Scoppiamicce è un servitore leggendario 6 mana 4/4. Il suo grido di battaglia evoca un servitore dal mazzo, poi attacca l’eroe nemico, e in seguito ad aver attaccato, muore. Grazie alle carte con rantolo di morte, di cui il cacciatore dispone, potrebbe creare combinazioni interessanti. Nel peggiore dei casi sono pur sempre danni diretti all’eroe nemico, tutto quello di cui il Cacciatore ha bisogno.

Niente Cibo agli Animali è la prima epica mostrata. Una magia a costo 2 che fornisce +1/+1 alle Bestie nella mano e +2/+2 se corrotta. Il Cacciatore ha sempre avuto una grande affinità con le bestie, e questa carta molto probabilmente troverà spazio.

Animali Coccoloni è una delle due rare mostrate. A costo 3, la magia evoca una bestia 3/3 per ogni segreto attualmente in gioco. La carta ricorda molto Smeraldo Magico Inferiore: una magia appartenente all’espansione Coboldi & Catacombe che a 5 mana evocava 3 lupi e per ogni segreto giocato si potenziava, arrivando fino a 5 bestie evocate, sempre al costo di 5 cristalli di mana.
Riuscirà la nuova carta a tenere testa alla vecchia gloria del passato?

La seconda rara è Carro Armato di Lunacupa. Il servitore costa 7 mana e ha statistiche 8/5 con un rantolo di morte che vede il lancio di 4 missili, e ognuno di questi infligge ben 2 danni divisi fra i nemici casuali. In combinazione con la leggendaria sopracitata, in uno scenario di ripartenza e quindi con il campo vuoto, si può arrivare a fare persino 16 danni all’avversario con soli 6 mana e una carta. Una combo molto difficile da realizzare, ma Hearthstone non è nuovo a sorprese di questo tipo.

Ecco tutte le carte del Cacciatore:

Mago

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 16 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 59 - Hynerd.it

Il Mago è da sempre una delle classi più versatili di Hearthstone. Le carte ricevute nell’ultimo anno gli hanno assicurato un posto ai piani alti. Astromante Solarian e Evocazione, anche dopo i nerf, restano carte giocate, anche se molto meno performanti di prima.

Le carte mostrate al momento sembrano proporre un archetipo di mago che si concentra attorno ai segreti. Solo il pensiero, farà tremare chi gioca ad Hearthstone da tanto, rimembrando il Secret Mage dei tempi di Meccania.

Non sono state mostrate leggendarie per il momento.

La prima carta è un’epica: Evocatrice Occulta. Un servitore 4 mana 4/4 che evoca una sua copia se si controlla un segreto. Giocata in curva con un segreto al 3, permette di calare un body 8/8 già a turno 4. Può essere molto forte.

La seconda epica è Gioco della Fiera Truccato: un segreto. Si attiva se durante il turno dell’avversario non vengono subiti danni, facendo pescare ben 3 carte. Il mago ha diversi modi per congelare i nemici, quindi può facilmente trovare modo per restare illeso un turno.

L’ultima carta di Jaina è una magia rara con Corruzione. Lancio degli Anelli rinviene un segreto e lo attiva immediatamente a 4 mana. Una spell molto buona già di per sé ma, se corrotta, rinviene e gioca addirittura 2 segreti. Davvero molto forte, troverà sicuramente spazio.

Ecco tutte le carte del Mago:

Paladino

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 20 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 60 - Hynerd.it

Il Paladino al momento è l’assoluto Re di Hearthstone. I deck che girano intorno ai Libram e il Pure Paladin si sono dimostrati solidi e difficilmente contrastabili, schiacciando ogni tipo di avversario.

Le nuove carte permetteranno a Uther di mantenere la corona, o sarà nominato un nuovo re?

Partiamo subito con la leggendaria: Gran Esarca Yrel. Un servitore 8 mana 7/5 che attiva il grido di battaglia in una circostanza particolare. Se il deck non dispone di carte generiche, quindi solo carte di classe, ottiene Assalto, Furto Vitale, Provocazione e Scudo Divino. La carta gioca attorno a un archetipo già fortissimo e potrebbe permettere al Paladino di avere ben poche difficoltà a trovare il suo spazio. È paragonabile a Zilliax, una delle più forti leggendarie mai viste su Hearthstone, poiché entrambe le carte permettono cure immediate e nei turni successivi. Solo il tempo saprà dirci se la leggendaria della nuova espansione avrà lo stesso impatto che il robot ebbe in passato.

È stata mostrata un’arma epica, Martello dei Naaru. La carta ha 3 di valore d’attacco e 3 di durabilità. Inoltre evoca un servitore 6/6 con provocazione come grido di battaglia. Può essere buona per eliminare piccole minacce mentre ci si protegge con un grosso servitore.

Mercante di Palloncini è una rara a costo 4 con statistiche 3/5 sempre con grido di battaglia. Una volta giocato, il servitore fornisce +1 attacco e scudo divino alle Reclute Mano d’Argento presenti sul campo. Non si vedevano da tempo su Hearthstone carte che potenziano le reclute del paladino, per quanto abbiano sempre trovato spazio.

Giornata della Fiera è la prima delle due comuni. Una magia 3 mana che evoca 3 reclute e, una volta corrotta, evoca 5 servitori. La carta ricorda Resistenza all’Oscurità dell’espansione Sussuri degli Dei Antichi, con una grande differenza: la nuova arrivata costa ben 2 cristalli in meno, rendendola decisamente più forte.

Grifone della Giostra è l’ultima carta del Paladino. Di base è un 5 mana 5/5 con scudo divino. Ma il servitore ha anche corruzione. Una volta corrotto si trasforma in un 8/8 con scudo divino. Per essere una comune è davvero forte.

Ecco tutte le carte del Paladino:

Sacerdote

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 26 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 61 - Hynerd.it

Il Sacerdote ha avuto non poche difficoltà a ritagliarsi uno spazio nel meta di Scholomance. Le carte di classe e quelle multi-classe hanno del potenziale, però manca una vera win condition. Spetta alla nuova espansione portare delle carte per far tornare l’eroe in auge.

Al momento ne sono state mostrate solo due:

Il Senzanome è la prima, una leggendaria. Il servitore costa 4, come anche i valori di attacco e salute. Come grido di battaglia si trasforma nella copia sempre 4/4 di un servitore selezionato. Una volta copiato, silenzia il servitore scelto. Khaarj, una leggendaria del set Discesa dei Draghi, ha un effetto simile ma molto meno potente del nuovo arrivato. Silenziare e copiare sono due effetti molto forti in Heartstone, e vederli combinati garantisce alla carta un certo power-level.

La seconda e ultima carta è una comune: Indovino. Si tratta di un robot 5 mana 3/3 con provocazione e grido di battaglia che gli fornisce +1/+1 per ogni magia presente nella mano. Il costo è decisamente alto rispetto alle statistiche di base proposte, ma potrebbe stupire con la mano giusta.

Ecco tutte le carte del Sacerdote:

Ladro

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 29 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 62 - Hynerd.it

Passaggio Segreto aveva dato incredibile potenza e versatilità al Ladro nei primi momenti della precedente espansioni. Lo stesso non si può dire dopo il nerf della carta, che ha lasciato quest’ultima e la classe indebolite rispetto a molte altre. I nuovi annunci non permettono teorie di nuovi archetipi, ma presentano idee interessanti.

Imperatrice Shek’zara, la leggendaria a 6 mana, con il suo battlecry rinviene una carta presente nel mazzo e pesca tutte le sue copie. In combo con la prossima carta può avere un effetto molto potente.

Si tratta di Maestro Bigliettaio, un 3 mana 4/3 che con il suo rantolo di morte mette dei ”biglietti” nel mazzo. Questi, una volta pescati, evocheranno un 3/3. Il servitore presenta delle similitudini con Aracnomante Fal’dorei, carta del set dei Coboldi, che permise al Ladro di fare combo assurde. Le due carte nuove sembrano fatte per essere giocate insieme, creando combo devastanti.

Ultimo ma non ultimo è Sacchegiatore di Premi. Un 2/1 al costo di uno con combo. Attivando l’effetto, il servitore infligge un danno a un altro servitore per ogni carta giocata nel turno. Il basso costo della carta e la versatilià le danno una certa forza.

Ecco tutte le carte del Ladro:

Sciamano

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 33 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 63 - Hynerd.it

Lo Sciamano è momentaneamente la classe più debole fra quelle presenti in Hearthstone. Le precedenti espansioni non hanno fornito ciò di cui Thrall ha bisogno, abbandonando l’eroe ai tier inferiori della tierlist.

Magari le carte della Fiera riusciranno a ridare forza allo Sciamano.

Solo una carta è stata mostrata: una magia. Tiro al Bersaglio è una rara da 4 mana che infligge 4 danni. Una volta corrotta infligge due danni aggiuntivi ai servitori nemici. Una carta molto buona in proporzione al costo non troppo elevato.

Ecco tutte le carte dello Sciamano:

Stregone

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 35 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 64 - Hynerd.it

Anche lo Stregone sta avendo pesanti difficoltà nel ritagliarsi un proprio spazio all’interno del meta, restando relegato ai bassi livelli.

Dalle nuove carte mostrate sembra che il team di Hearthstone stia facendo nuovamente leva sui Demoni, tribù da sempre affiliata a Gul’dan.

Spettro Birbante è un servitore epico al costo di 3 mana con 3/3 come statistiche. Il grido di battagglia affligge entrambi gli eroi, distruggendo un Cristallo di Mana per ogni giocatore. Può prevenire grosse giocate dell’avversario, ma va giocato al momento giusto.

Sputafuoco è un 4 mana 3/3 con un potente battlecry. Una volta entrato in campo, il demone infligge 2 danni a tutti i servitori non demoni. L’effetto è forte, ma servono altri servitori della stessa tipologia per renderla temibile.

Ed ecco che ritornano carte che provano a creare un Discard Lock.
Sussurri Malvagi è una magia ad un mana che fornisce +1/+1 ai servitori alleati scartando la carta col costo più basso. Riuscirà a dar spazio all’archetipo o farà la fine di quasi tutte le altre?

Ecco tutte le carte dello Stregone:

Guerriero

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 39 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 65 - Hynerd.it

La direzione scelta per le carte del Guerriero è molto particolare. Si tratta di una tipologia di mazzo basata su diverse tribù. Non è una novità per Hearthstone ma potrebbe senz’altro regalare sorprese.

Cerimoniere Whatley è la prima carta a spingere questo archetipo. Un servitore leggendario 5 mana 3/5 che con il grido di battaglia pesca un Robot, un Drago e un Pirata. La carta è molto simile al Curatore, un’altra leggendaria che girava intorno alla diversità delle tribù, la quale riuscì a trovare spazio in molti deck. Sarà lo stesso destino del Cerimoniere?

E.T.C. Dio del Metal è la seconda leggendaria; più improntata verso un approccio aggressivo. Un 2 mana 1/4 che infligge due danni all’eroe nemico ogni volta che un servitore con Assalto attacca. Il basso costo la rende una buona carta e, in combo con Scopa Animata, può essere sorprendente. Staremo a vedere.

Bastone del Cerimoniere è un’arma a 2 mana 1/3. In seguito ad ogni attacco, l’epica fornisce +1/+1 ad un Robot, Drago e Pirata nella mano. Altre risorse per potenziare la moltitudine di tribù possono dar vita a un valido archetipo.

Guastatendoni è l’ultima delle carte mostrate a girare attorno a questo tipo di deck. Un drago epico 5 mana 5/5 con assalto che costa meno per ogni servitore di tipo diverso presente dalla nostra parte di campo. Una condizione difficile da completare per scontare il servitore. Per giudicarla è necessario vedere le altre carte che saranno mostrate.

Ecco tutte le carte del Guerriero:

Gli Dei Antichi e le Generiche

Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 44 - Hynerd.it
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 66 - Hynerd.it

Fanno il loro ritorno dopo una lunga attesa gli Dei Antichi, ora più forti che mai. In passato, durante Sussurri degli Dei Antichi, tutti e 4 riuscirono a essere protagonisti di una tipologia di deck dedicati. Sarà lo stesso adesso?

C’thun, l’Infranto è un 10 mana 6/6 con un effetto unico che si attiva all’inizio della partita. Una volta cominciata, il servitore si divide in 5 pezzi, ognuno di questi con un effetto unico al costo di 5 mana. Una volta usati tutti, il dio si ricompone e, quando giocato, giocato infligge ben 30 danni suddivisi fra i nemici. La condizione è molto ardua da portare a termine, ma la ricompensa garantisce una vittoria quasi certa.

Y’shaarj, il Profanatore è la nuova versione del dio antico, ma mantiene le statistiche della versione passata cioè 10/10. Il suo grido di battaglia mette nella mano tutte le carte corrotte giocate durante la partita e costano 0 solo per lo stesso turno. Una carta davvero fortissima, degna del titolo di Dio antico.

N’zoth, Dio degli Abissi gira attorno alle diverse tribù. Un 10 mana 5/7 che una volta entrato in campo resuscita un servitore per ogni tipo. Il Dio potrebbe funzionare in un mazzo Guerriero, viste le carte annunciate.

Ultimo, ma mai per importanza è Yogg-Saron, Maestro del Fato. La sua precedente incarnazione ha regalato incubi ai giocatori con la sua casualità. La nuova sembra anche peggio. Il 10 mana ha un grido di battaglia che si attiva se nel corso della partita siano state giocate almeno 10 magie. Una volta giocato, il servitore lancerà la Ruota di Yogg-Saron. Questa ha diversi effetti, tutti potentissimi e capaci di stravolgere le sorti della partita.

Ecco tutti gli dei Antichi:

Fra le generiche, a essere degno di nota, è Silas Lunacupa, servitore leggendario già regalato ai giocatori qualche settimana fa.

Ecco tutte le carte Generiche:

Tutte le carte sono disponibili sul sito ufficiale di Hearthstone.

Se, oltre alla modalità standard, siete interessati anche a Hearthstone Battlegrounds, ecco una guida per ogni build.

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Hearthstone: Follia Alla Fiera Di Lunacupa - Analisi Delle Prime 42 Carte Mostrate 108 - Hynerd.it
Midsommar: l’incapacità di essere empatici – Recensione