Siamo alla ricerca di nuovi Social Media Manager e Articolisti per Videogiochi! (Clicca qui.)
Cinema

Lightyear: il regista sconsiglia di fare spin-off

Angus MacLane, regista di Lightyear, in un’intervista ha sconsigliato ai nuovi cineasti di lavorare su sequel e spin-off

Lightyear: il regista sconsiglia di fare spin-off
Lightyear: il regista sconsiglia di fare spin-off

Il regista di Lightyear, Angus MacLane, avendo ricoperto diversi ruoli all’interno di Pixar, ha veramente tanta esperienza nella produzione di sequel e spin-off, così tanta da consigliare ai nuovi cineasti di evitare la produzione di quest’ultimi.

In un’intervista con Gamespot, il regista si è lasciato andare a delle dichiarazioni che riguardano in generale la produzione di sequel e spin-off, concentrandosi particolarmente sull’appena uscito Lightyear e su Alla ricerca di Dory, della quale è stato il co-regista, e soffermandosi sulla difficoltà del trattare un personaggio già presente in un franchise e del farne un film dedicato.

Angus MacLane parla per esperienza della complessità nel creare spin-off:

Come regista, devi davvero pensare a quali problemi vuoi risolvere. Quando abbiamo affrontato Lightyear ci siamo imbattuti nel problema di dover cambiare un personaggio secondario in un personaggio principale ed è una cosa davvero difficile. Avendo lavorato anche Alla ricerca di Dory, posso dire che è tremendamente difficile.

Il regista di Lightyear però aveva davvero voglia di lavorare a questo progetto e quindi non si è arreso:

Ma poiché il retroscena di Buzz era qualcosa che volevo raccontare, e poiché volevo fare un semplice film d’azione e avventura di fantascienza, sai, come un film nerd/geek, quella era la strada giusta. Quindi è questo che ha mandato avanti il lavoro, anche quando non ci era ancora chiaro. Perché sapevo come sarebbe stato il film una volta finito.

Rivolgendosi invece ai nuovi cineasti, MacLane sconsiglia la lavorazione di sequel e spin-off, soprattutto all’inizio della loro carriera:

Davvero, non lo consiglierei. è molto, molto difficile.

MacLane ha notato che può essere difficile soddisfare le aspettative del pubblico durante la creazione di uno spin-off perché le persone spesso ricorrono a ciò che già sanno di un franchise cinematografico o di un personaggio, nonostante il prodotto sia a sé stante. Nel caso di Lightyear, in particolare, il regista pensa sia ancora più difficile perché:

Essendo Woody a far funzionare Buzz in Toy Story, vedendo il film potresti chiederti dove sia Woody.

Infine, spiega che ha potuto vedere una versione diversa del film, molto più vicina allo show Buzz Lightyear: Star Command, ma ha subito aggiunto che:

Penso che funzioni molto meglio con un formato più breve.

Seguici su Google News Leggi Google News
Pinocchio

Pinocchio: ecco la prima clip del live-action

Online la prima clip estrapolata dal prossimo live-action di Pinocchio in uscita su Disney Plus
Nuovi giochi switch in uscita

Giochi Switch in uscita questa settimana, 18-21…

Ci sono un sacco di nuovi giochi Switch in uscita questa settimana, vediamo insieme quali…
Enola holmes 2

RecensioneEnola Holmes 2, Recensione – Che l’indagine…

La nostra recensione di Enola Holmes 2, secondo capitolo dedicato all'investigatrice tra nuove indagini, storia…
Sam raimi

Sam Raimi desidera lavorare su una pellicola…

Il regista Sam Raimi ha di recente esposto il suo desiderio di realizzare un film…