Operator: nerf pesante in arrivo

Operator: nerf pesante in arrivo 1

L’arsenale di Valorant dispone di un buon set di armi. L’Operator rappresenta il fucile di precisione per eccellenza e, fino ad oggi, l’incubo di una vasta maggioranza degli utenti. La community del gioco di Riot chiede a gran voce un nerf dagli albori e gli sviluppatori sembrano essere sul punto di accontentarla.

Nick Wu ha preso parola ed ha spiegato nel dettaglio ciò che cambierà di questo devastante fucile da cecchino. La speranza è che cessi l’abuso di quest’arma da parte dei giocatori più furbi e ben posizionati. L’Operator, soprattutto in difesa, mette spesso una delle due squadre in una posizione netta di vantaggio.

Operator: analizziamo il nerf

Wu ha elencato nel dettaglio i cambiamenti previsti:

  • Prezzo aumentato a 5000
  • Velocità di movimento in mira ridotta al 72% (prima 76%)
  • Mira ridotta in movimento, che si ristabilizza dopo 2.2 secondi. Deadzone aumentata da 30% a 50%
  • Fire rate da 0.75 a 0.6
  • Equipaggiamento in 0.5s (prima 0.3)
  • Danno sulle gambe ridotto a 120 (prima 127)
  • Dopo un salto aumenta il tempo di ripresa della mira

Se tutti questi cambiamenti effettivamente si palesassero, l’Operator rimarrebbe sicuramente un fedele compagno, ma ridimensionato. In particolare si dovrà porre più attenzione nell’uscire dagli angoli, poichè il tempo necessario per riguadagnare accuratezza in mira sarà maggiore.

Operator in veste Ronin
Operator in veste Ronin

Alcune zone di mappe in cui l’Operator è molto utilizzato (su Haven e Ascent ad es.) saranno probabilmente meno semplici da difendere. Ovviamente fin tanto che la patch non verrà installata, non possiamo sbilanciarci più di tanto nel giudicare azzeccate o meno le modifiche.

La risposta del mondo eSports a questi cambiamenti sembra essere positiva per il momento. Riot è stata chiara fin da subito nel dimostrare la vicinanza al gruppo competitivo della propria community. Valorant ha il preciso scopo di creare un eco-sistema esportivo tra i migliori mai visti.

Chiaro dunque come gli sviluppatori siano molto attenti a non forzare sulle meccaniche che possano rendere il gioco sbilanciato. Il feedback degli utenti, inoltre, è stato fin dai primi mesi estremamente importante per gli sviluppi successivi. I disagi sono sempre stati ascoltati e accolti, per poi venire soddisfati il più delle volte.

Se non sei entrato nel mondo di Valorant, scarica gratuitamente il gioco dal sito ufficiale.

Bestseller No. 1
PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in...

Scopri di più
Destiny 2
Destiny 2: ecco tutte le novità sull’espansione “Oltre la Luce” e “la Stagione degli Arrivi”